Torrente: “La differenza oggi all’Arechi l’hanno fatta i due portieri”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
salernitana_trapani_64Meno depresso rispetto alla batosta di venerdi a Crotone il mister granata Vincenzo Torrente in sala stampa: “Oggi c’è stata la prestazione a differenza di Crotone. La differenza l’hanno fatto i due portieri. Pietro ha commesso un solo svarione ed è stato punito, Nicolas invece ha parato l’imparabile. Sono stato obbligato a questo modulo dalle assenze preferendo Sciaudone trequartista come ha fatto con me anche a Bari. Giocando come oggi ne perdi una di partite non più di una. Ho tolto Lanzaro inserendo Coda per recuperare il risultato e non per una bocciatura nel ruolo a cui è stato adattato. Non ho rischiato Pollace perché dopo Crotone poteva soffrire oggi davanti ai nostri tifosi. Avrà modo di rifarsi. Giusto i fischi della tifoseria con la quale mi sono scusato dopo la prestazione di Crotone, ma oggi la prestazione c’è stata. Lo svarione di Terracciano? Può capitare a tutti pure a Buffon.”

VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. a beneficio di chi come me ha qualche anno in più, la Salernitana di oggi mi ricorda tutte quelle che in estate sulla carta erano autentiche corazzate, fatalmente e immancabilmente sconfitte ed umiliate in campionato (Vitulano, Abbondanza, Cozzella, Sciannimanico, Bagnato, Romiti,Franceschelli, Messina, Botteghi…e chi più ne ha…)
    ma allora avevamo dirigenze e proprietà anche volenterose, ma incompetenti e approssimative.
    Oggi la navicella granata é nelle mani di un manager di prestigio Nazionale, esperto e competente, ma a quanto vedo il risultato é lo stesso….un fallimento.

    le 26 ammonizioni e i 5 espulsi, parlano chiaro, la squadra é vecchia e non adatta alla serie B, non corre quanto gli altri ed é normale che quanto ti vedi scavalcare e sfuggire un ventenne veloce ed irriverente del tuo pedigree, la rabbia ed impotenza sono tante e ci scappa il fallaccio.
    i commenti positivi di Sciaudone, Bovo e Torrente (!!) sulla prestazione odierna della squadra, mi preoccupano ancor più dei 4 ceffoni ricevuti da quei \”monellacci\” del Crotone.
    POVERI NOI!!!

  2. È arrivato il momento di smetterla di piangersi addosso e di fare questo fatalismo. Questa squadra è inadeguata e per di più inutilmente cara al monte ingaggi. Non bisogna di certo lasciarsi andare ad inutili catastrofismi: c’è il tempo e il modo per aggiustare le cose, ma ci vogliono anche le condizioni. Fabiani va mandato via immediatamente. Questo signore è dannoso e solo per la questione portiere dovrebbe dare le dimissioni senza nemmeno niente a pretendere. Bisogna ripartire da un ds capace che valuti il lavoro di Torrente nell’arco di qualche partita. Poi bisogna valutare a chi va rescisso il contratto a gennaio per far posto a giocatori di calcio e io suggerirei Pestrin, Coda, Schiavi, T roianello e Terracciano, gente inutile e cara. Io riprenderei Calil, abbiamo bisogno di un portiere vero di un centrale bravo e di un regista, ma soprattutto di under di prospettiva e di qualità.

  3. E’ vero, sono d’accordo con quanto detto dal lettore Gioacchino.Inoltre penso che Torrente non ha ancora inquadrato lo schema giusto e i giocatori nel loro ruolo piu’ congeniale, cambia troppo la formazione, dovrebbe puntare su un gruppo fisso (infortuni permettendo ovviamente) e in attacco e sulle fasce non c’e’ ancora intesa tra i reparti (e’ un peccato perche’ i giocatori ci sono, Eusepi, Donnarumma,Gabionetta “la vedono bene la porta”).Ovviamente in alcuni ruoli rimane il problema dell’eta’ avanzata rispetto alla media della categoria che puo’ penalizzare (si vede dai continui falli fatti, siamo stati definiti la squadra piu’ “cattiva”) le future partite.Bisogna lavorare piu’ intensamente,giocare con meno nervosismo e se si riesce a fare risultato ne giovera’ sicuramente sul morale della squadra, in attesa del rientro dei giocatori tuttora infortunati.
    Forza Salernitana, non siamo inferiori a nessuno, non ci sono ne’ Barcellona o Bayern Monaco in questo torneo

  4. Almeno quest anno l ‘ andamento della squadra sarà questo’ 2 sconfitte una vittoria qualche pareggio… lotito non puó andare in serie A io non riesco a capire cosa caxxo dobbiamo credere e/o pensare.. tu ci credi? io NO

  5. Non riesco a capire perchè prima del campionato diciamo che dobbiamo fare un campionato discreto e soprattutto salvarci e poi quando comincia invece tutti Vorrebbero una squadra da serie A.
    Ieri abbiamo perso una partita dove abbiamo regalato 1 gol e il Trapani ha fatto 1 solo altro tiro in porta; il loro portiere le ha prese tutte, il rigore è stato un altro regalo, e ci puo’ stare; Ma la serie B è questa e non bisogna MAI MOLLARE, forse la vittoria sull’ Avellino ci aveva Illuso?…certo è che alcuni calciatori sono al di sotto delle aspettative ma spero in un pronto recupero di Nalini e poi verranno i gol di Eusepi, Donnarumma e speriamo Coda che per il momento Non si puo’ guardare…ciao e Forza salernitana se vince e se perde

  6. a parte il portiere e Trevisan , la difesa si è impegnata e così pure il centrocampo con Bovo, Moro e Pestrin
    se Gabio segnava ora nessuno si lamentava
    il problema resta Coda che non ce la fa a correre o è scarso
    bisogna prendere un attaccante forte e pronto
    pure Sciaudone è ancora fuori preparazione
    appena rientreranno Nalini, Eusepi , Tuia potremo dirne di più
    bravo Milinkovic
    Lanzaro deve giocare centrale e ritrovare la forma

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.