Lotito a Metropolis: “Abbiamo preso un gol del c… ma non cambio allenatore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Salernitana_Casertana_festa_35_Lotito«Come sto? Sono incazzato nero». Sono alcune dichiarazioni di Claudio Lotito raggiunto ieri al telefono dai colleghi di Metropolis che oggi in edicola propone lo sfogo del patron dopo il ko col Trapani. «Abbiamo preso un gol del c… – aggiunge Lotito -. Il loro portiere, poi, ha fatto due grandi parate. La squadra si è impegnata, non c’è dubbio, e credo che anche i tifosi che hanno assistito alla partita hanno apprezzato la loro voglia di portare a casa il risultato. Non è bastato, adesso bisogna cambiare registro».

Poi sul futuro aggiunge: «Mi aspetto e pretendo una reazione d’orgoglio già nella prossima gara l’Entella. Basta guardare le statistiche per poter comprendere che partite così non si possono perdere. Il Trapani non ha fatto neanche un tiro in porta e si è portato a casa i tre punti. Dobbiamo migliorare».

Sul modulo il co-patron dice: «La rosa è costruita per giocare in un determinato modo. Quale? Il 4-3-3, chiaro. È indubbio che alcuni elementi non siano al massimo
delle loro possibilità: basta vedere Coda, ma anche Donnarumma e lo stesso Gabionetta che soffre da qualche settimana per degli acciacchi fisici. In più ci si sono
messe anche le squalifi che. Adesso cʼè bisogno di lavorare tanto per ritrovare brillantezza sperando nel rientro di qualche calciatore importante, come Nalini, che ci potrà dare una grossissima mano sia a centrocampo che in avanti».

Sul portiere: «Sono cose che purtroppo accadono nel calcio, anche sul portiere ho avuto sempre un’idea chiara. Le scelte le fa il tecnico, e quindi chi opera poi si assumerà anche le sue responsabilità. Ho le mie idee, ma non cambio allenatore».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Si , ma i portieri li devi cambiare. Entrambi. E subito. Terracciano poi è improponibile in serie B. Perché nn avete preso Amelia? Anche Polito poteva andar bene per far crescere il ragazzo( Strako ) per nn parlare di,Gori..

  2. Quante fesserie ha detto,squadra adatta a fare il 4-3-3, ha scaricato la colpa del portiere sull’allenatore,per fortuna che non ha detto che eravamo in pochi allo stadio,ma non dice che ha fatto una squadra in economia,il suo attendente non è stato capace di prendere under di un certo valore,ora Torrente è inutile che si ribella,ha voluto attenersi a fare il signor sì e si deve prendere tutte le responsabilità,anche se credo che in questo momento si trova in grande confusione sui numeri,sulla gestione dello spogliatoio e sulle scelte dei giocatori da mandare in campo.

  3. questa squadra alla fine del campionato scorso invece di essere rinforzata (centravanti vero, mediano vero e due difensori veri) è stata ABILMENTE INDEBOLITA, quindi oltre ai vecchi punti deboli (…) ne abbiamo accumulati altri: 1) la cessione di Gori; 2) la cessione di Calil; 3) la partenza di Negro; 4) le cessioni di Castiglia prima e di Russotto poi; 5) l’infortunio di Nalini, che per quanto imprevedibile è successo 8 mesi fa quindi a maggior ragione non dovevi cedere Negro…..Il perchè di tutto questo lo sappiamo tutti noi sportivi appena appena intelligenti….GLI UNICI CHE FANNO FINTA DI NON SAPERE E NON CHIEDONO MAI PERCHE’ SONO I VARI GIORNALAI , SCRITTO E ORALE !!! Non siamo più nei dilettanti e dintorni, dove una CAPA DI BOMBA qualsiasi può coltivarsi il proprio orticello di calciatori e di percentuali extra….senza decidere con un minimo di programmazione tecnica. Questa serie B è pure insufficiente, quindi con acume e onestà tecnico tattica….(!) puoi organizzarti e provare a fare le cose per bene. CHIEVO -CARPI- FROSINONE -SASSUOLO….e le vicende Perrone-Sanderra-Perrone-Somma-Menichini ….VI HANNO INSEGNATO QUALCOSA?

    Miguel 1975

  4. grosso errore aver ceduto Calil e Gori
    Coda è scarso, perchè dopo 7 giornate ancora non è in forma?
    con un attaccante più forte e un bravo portiere avremmo avuto ora almeno 11 punti
    in B c vonn é sold , è difficile vincere o salvarsi con prestiti scadenti e svincolati

  5. Aspettare Nalini, ottimo giocatore, infortunato da quasi un anno (e chissà quando rientrerà) la dice lunga sulle strategie societarie!

  6. anche con un altro allenatore avremmo avuto 11 punti!!! Torrente è scarso…. squadra senza gioco e non sa gestire neanche lo spoaglaitoio…. se ha accettato i calciatori acquisati da fabiani senza “lamentarsi” è doppiamente colpevole!!!!

  7. Chiedo gentilmente a questo ordine d’informazione di farla presente al diretto interessato… Grazie comunque – LETTERA APERTA AD UN PRESIDENTE … L’home sapient … il latino sublime… Questa città, questa tifoseria non può essere presa in giro ancorché derisa … nei suoi sberleffi di volere la gente al campo offendendoli. Quello che stiamo vedendo lo continueremo a vederlo … Perchè alla base vi è una programmazione approssimativa e fuorviati-ca … Finora andava bene nelle categorie dove dobbiamo riconoscere che ci ha tirato fuori … Ma non puoi proporre le stesse programmazioni al foto finisch ed in corsa d’opera … Salerno non merita questo … Nessuno chiede la serie A … ma non me ne vogliono i calciatori di questa rosa … parecchi sono ai ringraziamenti e li ringraziamo sempre … Una nota fa fatta anche ad un direttore … non so di chè !!! … e pur vero che il convento questo passa … ma non si possono calcare strategie squallide … come proporre 2 numeri 12 … Non lo scopro certamente io … che vicino a Stravoska andava messo un portiere d’esperienza, che lo guidava e Lui si sentiva protetto e cresceva di pari passi … mentre ha bruciato entrambi … Per non parlare di questa politica d’ospedale… prendere giocatori fermi al palo … in avanzata età che causa possono dare … Non parlo del lato tecnico dell’allenatore ha detto chiaramente questo passa il suo “Convento” per stare in tema… Anche se colpe ne ha … nell’usare giocatori fuori ruolo , vedi Moro. Ripeto Salerno non merita questo … come quella fotografia … VEDERE CAMMELLO PAGARE … Certo!!! … se la proposizione di quell’oasi del deserto è bella … e anche logico pagare … Ma se questa oasi è deprimente, questi cammelli sono vecchi e stanchi … Io, personalmente questo spettacolo non lo voglio pagare … E qui i conti non tornano più … bene hanno fatto quelli a non farsi l’abbonamento … sono stati intelligenti … perchè queste politiche a questo portano … SI ASSUMANO LE LORO RESPONSABILITÀ chi ha causato questi danni … dando le dovute dimissioni … incominciando dal direttore dei lavori … E LA PROPRIETA’ DI CAMBIARE STRATEGIE … la base in questa città c’è !!! … QUESTA MURAGLIA UMANA … che potrebbe essere di più … Ma vedendo questo spettacolo ha ritenuto opportuno valutare le cose … QUESTI NUMERI DI PRESENZE non si vedono in altri campi, tolte quelle regine … però vediamo che allestiscono squadre con giovani di belle speranze … che fanno ritorno di cassa … MENTRE QUI A QUANDO SI VEDE SI VUOLE FARE SOLO CASSA … Ma con un Emoticon heart sempre granata … E SU QUESTO NON DEVE GIOCARE QUESTA SOCIETÀ … Li rispettiamo … ma VOGLIAMO ESSERE RISPETTATI … Non si chiede niente di più !!! … Un tifoso arrabbiato … che dice le cose in faccia e come il quadro si presenta … Buona giornata

  8. Da persona onesta Torrente ha detto: \”…abbiamo ceduto giocatori che avevano fatto la preparazione e sono giunti altri non pronti …\”
    Questa volta non è colpa dell\’allenatore, ma del Direttore ( grande arca di scienza ) che ha ritenuto Gori non all\’altezza della B. Da che esiste il calcio, le squadre si costruiscono dalla difesa, ebbene siamo arrivati alla vigilia della partita con l\’Avellino e non era giunto un valido portiere da affiancare a Strakoscia. Senza parlare della telenovela Frison che ha ancora aspetti poco chiari.
    Si è regalato Calil,Russotto e Liverani pronti per giocare avendo fatto la preparazione a Rocca Porena, in cambio di Terracciano .
    per non parlare di Donnarumma e Coda che allo stato neanche con la Nocerina potrebbero giocare.

    Se si voleva prendere Donnarumma, necessitava rilevare anche La Padula e trasferire i due a Salerno, ma non solo Donnarumma che appare solo e spaesato quando gioca.
    Il grande stratega del mercato!!! Che regalo ha fatto al Catania, è probabile che l\’anno prossimo scenda in Sicilia a fare il DS.

    Per non parlare della spaccatura all\’interno dello spogliatoio ( vedi la lite tra Pestrin e ……)

    Comunque responsabilità dell\’allenatore non ne vedo ma soltanto da parte di chi ha allestito la squadra. Eventuale esonero di Torrente porterebbe Menechini sulla panchina in quanto ancora sotto contratto.

  9. Dove sono tutti quegli espertoni di calcio che dicevano che Calil era lento, che non era buono per la serie B, che Tro-ianiello era un Top Player altro che Calil e che Caetano se la sognava una carriera come quella di Tro-ianiello!? Dove siete finiti tutti?! E adesso tenetevi Coda Donnarumma e Tro-ianiello! Chiedete scusa all’unico campione che quella maglia se l’era cucita addosso e tenetevi il cavaiuolo zitti e muti, perchè voi contribuite alla rovina della Salernitana, siete complici.
    Ps; la moderazione mi riconosce Tro-ianiello come un insulto (al calcio sicuramente), per questo lo scrivo così…

  10. Premetto di non essere propriamente un competente, quindi mi scuserete l’analisi magari non condivisibile. Credo sia inutile gettare la croce addosso ai giocatori e all’allenatore. Malgrado le differenze che ci siano tra Lega Pro e serie B, in un organico ben amagamato due capocannonieri di Lega Pro che sbarcano in serie B non possono non fare la differenza. Quindi è il modulo di gioco che non va, altrimenti, qualche gol lo avrebbero fatto. la squadra, dati alla mano, è oggettivamente, vecchia. Se un giovane prende la difesa in velocità, la prima volta lo fermano, la seconda lo fermano col fallo, la terza lo fermano con aggiunta di cartellino giallo, la quarta, cartellino rosso. L’allenatore fa quel che può, con la squadra che si ritrova. Gli hanno consegnato una squadra con ottime individualità, ma senza “gruppo”. Campagna acquisti e cessioni, dunque scellerata. Torrente non può fare molto di più. Chiunque lo sostituisse, non farebbe meglio. Non condivido, inoltre, titioli di giornali che sminuiscono l’operato di alcuni giocatori. L’errore ci stà, ma attenti a non aizzare la follia di qualche deficiente. Grazie per l’attenzione.

  11. troppe chiacchiere su modulo e allenatore bisogna prendere un portiere esperto subito poi un centrocampista serio di qualita’ !!!!

  12. Concordo con Billio. Abbiamo 8 punti ed è comunque il primo campionato di B. Siamo una neopromossa. Ancora un po’ di pazienza ci vuole. Sostenere la squadra come fa la curva, questo ora è il nostro dovere di tifosi. Andiamo allo stadio e difendiamo la categoria!

  13. A parte giusto un paio di giocatori che si salvano… Ma con gli altri dove credete si possa andare? Con questo portiere poi…fantozziano a dir poco. Le intenzioni della società sono ben lontane dal portarci a livelli superiori.Siamo solo la vaccarella di un imprenditore senza scrupoli.Presuntuoso e abbuffino.

  14. Signori Terraciano ha sbagliato ma ora non bruciamolo perché l’errore che ha fatto non lo farà più e queste nel calcio sono cose che capitano…
    Nel finale si è riscattato!
    Cerchiamo di riscattarci pure noi senza pensare di andare a Chiavari e vincere per 3-0…anche il pareggio va bene e ricordiamoci che quello del portiere è un ruolo DELICATO!

  15. Chi ancora parla in termini negativi di Lotito e di una società che in 5 anni ci ha riportato a sfidare Cagliari, Pescara, Perugia, Avellino, Cesena ecc… merita di tornare a giocare contro il Pomogliano e l’Aversa Normanna.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.