Al campus di Baronissi l’incontro di studi sul tema “Nutrizione e salute: quale direzione?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Aurelio_Tommasetti_Università_SalernoQuesta mattina presso l’Aula Magna del campus di Baronissi si è tenuto l’incontro di studi sul tema “Nutrizione e salute: quale direzione?”. Un dibattito a più voci che ha visto la partecipazione del Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti, del Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Salerno Bruno Ravera, del Vicepresidente nazionale dell’Associazione Medici Cattolici ItalianiGiuseppe Battimelli, del Professore emerito di Medicina interna UninaMario Mancini e del Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia Unisa Mario Capunzo.

L’incontro ha rappresentato un utile confronto tra esperti del settore su tematiche di interesse collettivo, dalla formazione in materia di corretta nutrizione alle nuove e più recenti implementazioni della Dieta Mediterranea.

Proprio in occasione della Settimana della prevenzione, riteniamo importante affrontare due tematiche, la nutrizione e la salute, che rappresentano un binomio ormai inscindibile – ha dichiarato il Rettore Tommasetti. Siamo soddisfatti di impostare e portare avanti questo dibattito insieme agli enti e alle associazioni, tra i più autorevoli rappresentanti nazionali in materia di nutrizione. Secondo i dati riportati dall’indagine condotta dai Ministeri dell’Istruzione e della Salute – relativi al 2014 –   circa il 6% dei bambini di età compresa tra gli 8 e 9 anni in Campania sarebbe in sovrappeso o a rischio di diventare adulti obesi.

Da questo punto di vista, come Università e dunque, come soggetto promotore di conoscenza e formazione, anche in materia di salute, siamo fortemente impegnati sul fronte della ricerca scientifica e parallelamente sul versante della divulgazione  e della diffusione dei messaggi di prevenzione. La comunicazione in campo medico è il primo ingranaggio da attivare per avviare quel processo informativo virtuoso che orienti la nostra comunità di bambini e di adolescenti, e le loro famiglie, verso l’adozione dei più corretti stili di vita, proprio nella culla di quello che è considerato un patrimonio nutrizionale impareggiabile quale la Dieta Mediterranea”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.