Gestione rifiuti: conferenza a Cava de’Tirreni, conoscere per programmare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cava_conferenza_rifiutiPartecipata conferenza stampa in mattinata a Palazzo di Città, nella quale sono stati illustrati i dati del questionario di valutazione che la Metellia Servizi ha sottoposto ai frequentatori dell’Isola Ecologica Pulita e del Centro di Raccolta e presentato “l’abbecedario” sui rifiuti in distribuzione a tutte le famiglia cavesi. Dall’analisi effettuata emerge la necessità di una maggiore informazione, sensibilizzazione e coinvolgimento dei cittadini, sia sotto l’aspetto dei servizi forniti dalla Metellia, come per esempio il numero verde 840 000 310 e il servizio gratuito di raccolta degli ingombranti (materassi, mobilio, etc),  che sulle concrete possibilità di risparmio offerte dal conferimento alle isole ecologiche di carta, cartone, multi materiale, banda stagnata, vetro, ferro,alluminio, compostiera domestica, che potrebbero far risparmiare oltre 100,00 euro l’anno. 

I dati raccolti e che saranno ulteriormente arricchiti da altre indagini tecnico statistiche in programma, serviranno all’Amministrazione Servalli, per valutare nuove azioni da mettere in campo, nell’ottica di offrire un servizio di igiene urbana sempre più efficiente, ridurre i costi a carico dei cittadini ed avere una città che sia sempre pulita.  “Dobbiamo diventare la green valley del sud Italia – ha auspicato il sindaco Vincenzo Servalli – e lavoriamo per questo obbiettivo. Vogliamo caratterizzarci per essere l’amministrazione che va incontro al cittadino e non per quella che invece rema contro. Per farlo però dobbiamo avere la collaborazione di tutti, ogni singolo cavese deve riappropriarsi della propria identità ed essere parte attiva, anche nelle piccole cose, come non gettare una carta a terra. Intanto, invito i cittadini ad adoperare gli strumenti che già ci sono per risparmiare sulla bolletta dei rifiuti”.

Per l’indagine è stato analizzato il periodo dal 1 al 31 luglio 2015. Su 404 persone che conferiscono all’Isola Pulita di corso Palatucci, il 37% giunge dal centro e zone limitrofe come San Lorenzo e borgo Pianesi. I materiali, maggiormente, conferiti sono la carta, il cartone e il multi materiale. “Il lavoro dell’Amministrazione sulle questione ambientali è a 360 gradi – ha affermato il vice sindaco Nunzio Senatore, assessore all’Igiene Urbana – sui rifiuti si combatte una battaglia di civiltà che ci vede impegnati su tre linee parallele: informazione e sensibilizzazione; repressione e sanzioni esemplari, coinvolgimento di tutti gli attori della vita sociale, in primis, associazioni, circoli anziani e parrocchie”

All’incontro hanno partecipato anche rappresentanti delle associazioni degli anziani che hanno manifestato la volontà di riprendere il filo, spezzato da diversi anni, della collaborazione sul tema dei conferimenti dei rifiuti, che era l’anello di congiunzione tra l’Amministrazione comunale ed il territorio, attraverso il quale passava l’informazione e soprattutto la sensibilizzazione per una corretta raccolta differenziata. “La missione che ci ha dato l’amministrazione comunale – ha affermato il presidente della Metellia, Giovanni Muoio – è la riorganizzazione del servizio di igiene urbana.   Nelle ultime quattro settimane oltre 1000 persone hanno fatto richiesta agli uffici della Metellia per avere il calendario dei conferimenti e conoscere modi e tempi di conferimento dei rifiuti per le zone di residenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.