Salerno: chi paga i parcheggiatori abusivi rischia di essere multato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
parcheggiatore_abusivoL’Amministrazione Comunale sferra un attacco deciso ai parcheggiatori abusivi e libera nei quartieri le pattuglie della Polizia Municipale, che nella giornata di ieri si hanno concentrato la loro azione soprattutto lungo il perimetro che circonda lo stadio Arechi. L’obiettivo è ridurre ai minimi termini il fenomeno, fino a debellarlo e in questa crociata non si fanno prigionieri: a rischiare sono anche gli automobilisti che versano l’obolo senza denunciare l’accaduto.
La task force messa in campo dal Sindaco Napoli sarà oggetto di un tavolo interforze, nel corso del quale verrà analizzato a fondo il problema, delineando nei minimi dettagli quelle che saranno le modalità d’intervento. Le operazioni di controllo del territorio cittadino saranno effettuate da vigili in borghese con il compito di individuare e sanzionare quelli che fanno il bello e il cattivo tempo nelle aree di sosta della città, pretendendo il pagamento di una tariffa per consentire la sosta delle auto. Guai in vista anche per quei cittadini che, parcheggiando nelle aree di sosta non autorizzate e pagando gli abusivi, al tempo stesso non rispettano le regole e contribuiscono a incrementare il mercato illecito.
Fonte LIRATV
In Largo Longobardi, altezza Clinica Tortorella, è stato verbalizzato un parcheggiatore abusivo ai sensi del vigente codice della strada e successivamente l’area è stata presidiata per evitare il ripetersi dell’illecita attività. Su tutto il territorio cittadino è stata avviata una attività di presidio nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno dei parcheggiatori abusivi, al fine di scoraggiarne l’esercizio. Nel contesto di tale servizio si sta provvedendo per l’istruzione della pratica per la richiesta alla Questura di Salerno dell’avvio di procedimento per l’emissione del foglio di via obbligatorio dei soggetti dediti all’attività di parcheggiatori nei pressi dell’area parcheggio di via Scillato e di via San Leonardo altezza ospedale, mentre ad un’altra persona esercente a Corso Garibaldi altezza BNL è stato già notificato il provvedimento.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. sono assolutamente d’accordo con il multare anche chi parcheggia, perchè non è giusto a prescindere il tutto dare dei soldi a dei personaggi che potrebbero andare a zappare la terra incolta, invece di stare belli seduti ad aspettare l’affannato mentale che parcheggia e gli da pure i soldi, brava amministrazione, una volta tanto mi trovo d’accordo, bravi.

  2. se paghi prendi la multa dai vigili, se non paghi ti rigano l’auto i parcheggiatori. Perchè non mandano dagli abusivi vigili in borghese in modo da denunciarli per estorsione, perchè deve essere il cittadino a denunciarli per poi avere ritorsioni.

  3. E chi mi paga la macchina, deturpata da questi ultimi, quando decidi di non versargli l’obolo?

  4. Demenica stadio Arechi pieno di abusivi che con volantini tra le mani si avvicinano a chiedere il parcheggio…Maggiori controlli

  5. Io per non pagare, c’ho rimasto uno sportello e una fiancata rigata!.
    Salerno dopo mezzanotte è terra di nessuno, specialmente nel centro.

  6. Bene… ma perché i vigili in borghese non multano anche gli operatori
    di salerno pulita che quando svuotano i cassonetti più quello che distribuiscono a terra che quello che caricano sul camion ?
    restano spazzatura a terra disseminata oltre alla rottura dei bidoni.
    fate qualcosa per evitare tele scempio…
    grazie

  7. Oramai io non li credo più è vergognoso quello che succede: i vigili urbani che passano vedono e non se ne fott….E’ l’Italia!

  8. ma se i vigili in presenza di parcheggiatori abusivi fanno finta di niente come possono fare la multa all’automobilista? tutto inutile, come questo sindaco

  9. Se la crociata la volete intraprendere…fatelo fino in fondo e non solo come “sviolinata ” pre evento luci della “cttá europea”.
    I cittadini onesti e perbene non ne possono più di essere taglieggiati, sbeffeggiati da questi delinquentucci…e poi..oltre al danno….la beffa di essere abbandonati da chi…prima lancia le battaglie e poi nasconde la testa sotto la sabbia..
    BASTA!!!

  10. Assurdo! Telefonai per denunciare i parcheggitori abusivi. Mi fu chiuso il telfono in faccia alle mie insistenze.

  11. Mai pagato il parcheggio agli abusivi e tantomeno ricevuto danni alla macchina… le mie minacce sono più convincenti delle loro. Chiamare la polizia municipale? INUTILE!… meglio il “fai da te”.

  12. Io se trovo la macchina rigata..gli apro il c…anche perchè a Sa ci si incontra anche fuori dal parcheggio …di solito evito di parcheggiare dove stanno loro..me ne trovo un altro

  13. Ma basterebbe fare la multa fuori dalle strisce blu visto che non esistono quelle bianche al centro, ma non ci sono i vigli perchè dopo le 20.00…i lor signori vanno a casa….e allora…..facciamo chiacchiere a vanvera

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.