Salerno: Vigili Urbani scoprono maxi discarica in viale delle Ginestre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Vigili_Urbani_bonifica_cibo_Caritas_8_rifiutiIn data odierna il personale del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale ha svolto la seguente attività:

A seguito delle segnalazioni da parte dei residenti, si è provveduto a far effettuare la bonifica di una maxi discarica di rifiuti in Viale delle Ginestre, altezza palazzo ex Enpas. Sul posto è intervenuto personale di Salerno Pulita, che, con mezzi meccanici ha provveduto alla bonifica del sito.

In via Casa Scuoppo è stata individuata una microdiscarica, la cui ispezione delle buste contenenti i rifiuti ha portato al rinvenimento di elementi idonei per l’individuazione di uno dei responsabili degli abbandoni.

In Viale Verdi è stato elevato un verbale di euro 500 al titolare di un pubblico esercizio che aveva abbandonato diversi bustoni di plastica, contenenti vetro, nei pressi della campana del vetro ivi ubicata, sebbene la stessa non fosse ancora piena.

Per le continue rimostranze dei cittadini e del personale della società Salerno Mobilità, che segnalano la presenza di persone di nazionalità straniera intente nell’attività di accattonaggio nei pressi delle casse dell’azienda e delle sbarre di accesso al parcheggio di Piazza Mazzini, sono stati verbalizzati cinque cittadini di nazionalità romena, di cui tre sono stati deferiti all’a.g. per inottemperanza al foglio di via obbligatorio. Nella stessa piazza sono stati effettuati due sequestri di accessori di abbigliamento a soggetti che alla vista degli agenti hanno abbandonato la merce sul posto e si allontanati repentinamente. Anche tale area è soggetta a presidio fisso.

Sono stati elevati due verbali di 413 euro ai titolari di altrettanti pubblici esercizi èer affissioni di manifesti fuori dagli spazi consentiti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Benssimo e apprezzabile l’intervento del comune di Salerno. Ma chi controlla gli operatori ecologici a cui sono assegnate le strade.
    E’ mai possibile che si accumulano montagne di rifiuti e poi si interviene in modo energico.
    Ci deve essere un responsabile e/o responsabili.
    Accertate e mandateli a casa, in quanto i cittadini pagano salatanente la TARSU e non si puo’ ancora assistete a queste cosa.

  2. Plaudo all’attività svolta, e con piacere ho notato anche la presenza del Sindaco Enzo Napoli durante l’intervento, ma segnalo che quella che nell’articolo viene definita “maxi discarica di rifiuti in Viale delle Ginestre” nella realtà non è stata bonificata del tutto. In corrispondenza dell’accesso (chiuso) al palazzo ex Enpas permane ancora una consistente quantità di rifiuti che, evidentemente, non sono stati asportati con l’intervento di ieri mattina.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.