Salerno: in stato di agitazione i lavoratori del Centro Don Gnocchi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Don_Gnocchi_SalernoLa segreteria Provinciale della CGIL Funzione Pubblica di Salerno ha proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti del Centro Don Gnocchi a causa della disdetta unilaterale del contratto di lavoro nazionale del 6/10/2015. Il confronto fra le Organizzazioni Sindacali e la parte datoriale, iniziato nel 2013 a causa della crisi dell’ente, aveva portato alla firma di un accordo tramite il quale i lavoratori si sono fatti carico di svolgere 90 ore annue di lavoro per tre anni oltre l’orario ordinario ed hanno accettato l’eliminazione del monte ore ferie di 2 giornate l’anno. Nonostante i sacrifici dei lavoratori la Fondazione ha chiuso il confronto sulla contrattazione in maniera brusca ed unilaterale. Nei prossimi giorni, annuncia il Responsabile Provinciale della CGIL FP Angelo Di Giacomo, seguiranno presidi ed assemblee dei lavoratori per discutere la disdetta degli accordi locali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.