Fiducia a termine a Torrente, ecco cosa potrebbe accadere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa

TORRENTE483_risultatoE’ la prima volta dell’era Lotito – Mezzaroma che la Salernitana si trova così in basso in classifica in campionato. Non era mai accaduto sotto la loro gestione. Sempre campionati di vertice e di primo piano mai visti i bassifondi della graduatoria. Società, che almeno a Salerno, non è abituata a gestire un clima di delusione e tensione. Non si esclude che la squadra posso andare in ritiro a Roma. Decisione questa che sarà valutata nelle prossime ore. Per quanto riguarda Torrente non ci sono comunicazioni ufficiali ma la panchina scricchiola.

Ad oggi la società ha ancora Menichini sotto contratto ma un eventuale ritorno farebbe i conti con una situazione totalmente ostile al trainer di Ponsacco che si è lasciato male con l’attuale direttore generale che ha costruito tutto a sua immagine e somiglianza. Tra i nomi che circolano ci sono quelli di Marcolin, Lerda e Moriero. L’altra soluzione potrebbe essere un tecnico delle giovanili della Lazio: Simone Inzaghi o Sebastiano Siviglia. Per ora nomi che non trovano riscontro anche perché la salernitana è attesa da quattro partite in 14 giorni. Ogni valutazione verrà fatta dopo queste quattro gare: Salernitana – Cesena, Lanciano – Salernitana (turno infrasettimanale), Salernitana – Perugia ed il sei novembre in anticipo Bari – Salernitana. Dopo questo ciclo di gare sarà deciso il destino di Torrente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Fabiani deve andare via! La sua presenza e il suo poco chiaro modo di operare lede ed offende la gente di Salerno, i Salernitani e chi ama la maglia granata. Spero che il presidente Mezzaroma si sbarazzi subito di questo personaggio che prende in giro dirigenza e salernitani. Questa piazza ha sofferto troppo e per troppi anni per sopportare ancora presenze come quella di Fabiani. Allontanarlo SUBITO, ORA, ADESSO! Mario Somma aveva ragione al 101%

  2. Che bello così,far pagare l’allenatore per le nefandezze combinate dal nostro “grande” D.G…..Torrente non si tocca…

  3. E che dobbiamo aspettare di essere ultimi in classifica a 5 punti dalla penultima…..qui o si cambiano 7 giocatori o l’allenatore…a questo punto diamo immediatamente una scossa prima che sia troppo tardi e mandiamo a casa Torrente.. .

  4. Alla rosa che ha vinto il campionato di lega pro, più forte di questa sicuramente, bastava un innesto di grande qualità ed esperienza e qualche giovane che desse freschezza e corsa.

  5. Francamente allo stato attuale Torrente colpe ne ha poche, ma bisogna capire se la squadra lo segue o le espulsioni sono sintomatiche di qualcosa che non va. Detto questo, esonerarlo lasciando a Fabiani il compito di scegliere il sostituto è una specie di suicidio. Se si pianifica con un repulisti societario, si potrebbe allora pensare di ripartire da un tecnico diverso per poi rinforzare la rosa, con oculatezza a Gennaio.

  6. Una società serie dopo una debacle del genere provvederebbe immediatamente a: 1) sollevare Fabiani dal ruolo di D.G.; 2) esonerare Torrente; 3) rinfoltire i ranghi societari con un nuovo D.G. esperto, onesto e serio; un giovane D.S. ed un nuovo allenatore.
    Ma dimenticavo…il nostro presidente è un tale Lotito….che di serio….

  7. si cominciava lo smantellamento (cessione di Gori, ostracismo a Favasuli, diffusione di voci su Calil) e ci si copriva di ridicolo (casi Fall e Frison) nessuno dei pseudo giornalisti ha detto una parola. Erano tutti intenti a osannare il grande D.S. che era pronto a fare il grande colpo (Lodi, Maniero ecc.). Adesso l’osannato D.S., alla prima domanda degli pseudo, risponde che “hanno rotto”. Io credo che i giocatori siano nervosi perchè lo è molto di più chi li dirige. O’ pesce fete d’a capa

  8. Mah mi domando io, per allestire una banda di scarsi così, ci vuole pure la figura del d.g? Fabiani stai mettendo a dura prova la fede dei tifosi, te ne devi andare lontano…. anzi lontanissimo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.