Salernitana obbligata a fare risultato, Torrente in bilico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
salernitana_Avellino_2015_59_StrakoshaOggi pomeriggio al Comunale di Chiavari la Salernitana affronterà la Virtus Entella nell’ottava giornata. Granata obbligati a fare risultato dopo due sconfitte consecutive e contro una diretta concorrente per la salvezza. Torrente ad un bivio. In caso di terzo ko la sua panchina potrebbe traballare ulteriormente ecco perchè in settimana ha cementato il gruppo portando la squadra a cena a Cetara nel ristorante di famiglia per trovare compattezza. Non ci sarà Gabionetta, squalificato e mezza difesa è out con Lanzaro, Tuia e Colombo infortunati e Terracciano non al meglio.

Terracciano ufficialmente è a mezzo servizio: al suo posto tornerà a giocare il nazionaleunder 21 albanese Strakosha. Granata con il 4-3-1-2 con Sciaudone trequartista e Coda e Donnarumma in attacco. A centrocampo Pestrin, Moro e Bovo mentre in difesa davanti all’albanese Schiavi e Trevisan saranno i centrali mentre il brasiliano Empereur agirà a destra mentre il suo dirimpettaio sarà ancora una volta Andrea Rosso preferito a Franco.

«Incontriamo – ha detto Torrente -una squadra esperta con giocatori bravi tecnicamente e rapidi come Caputo, Masucci, Costa, Cutolo o Sforzini che svolgono una fase offensiva importante. In casa i liguri si esaltano. Bisognerà prestare massima attenzione e pensare afarela nostra partita».

LA PRIMA VOLTA SUL SINTETICO. Quella di oggi a Chiavari è la prima gara sul campo in sintetico anche se è la stessa superfice installata al Volpe e dove si allena, di solito la squadra granata.

AGLIETTI, MISTER DELL’ENTELLA CARICA IL GRUPPO. Quattro punti nelle ultime due partite per l’Entella quando gioca sul campo comunale di Chiavari. Nonostante tutto Aglietti, tecnico dei liguri è in bilico. «La partita contro la Salernitana vale tantissimo. Non voglio mettere pressione ai ragazzi ma ci sono momenti in cui i risultati valgono doppio. Questa è una gara che può segnare un importante crocevia soprattutto sotto l’aspetto del morale e della fiducia»

VIRTUS ENTELLA – SALERNITANA Stadio Comunale di Chiavari (Diretta su Sky Calcio 5 e Radio Bussola 24, differita su LIRATV).

FORMAZIONI UFFICIALI

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Fazzi, Staiti, Troiano; Costa Ferreira; Caputo, Masucci. A disp: Paroni, Sini, Zanon, Gerli, Palermo, Volpe, Petkovic, Cutolo, Sforzini. All: Aglietti.

SALERNITANA (4-3-1-2): Strakosha; Empereur, Schiavi, Trevisan, Rossi; Moro, Pestrin, Bovo; Sciaudone; Donnarumma, Coda. A disp: Terracciano, Pollace, Trozzo, Franco, Milinkovic, Odjer, Perrulli, Nappo, Troianiello. All: Torrente.

ARBITRO: Sig. Leonardo Baracani di Firenze (Zappatore/D’Apice; IV uomo: Bichisacchi)

 

NELL’ANTICIPO 3 A 3 TRA AVELLINO E BRESCIA. Scoppiettante pareggio per 3 a 3 tra AVellino e Brescia nell’anticipo dell’ottava giornata.
Passano subito i padroni di casa con Arini (3′ pt) e potrebbero incrementare il vantaggio con Insigne (17′ e 32′ pt) ma il Brescia torna in partita con Geijo (40′ pt) grazie al pasticcio difensivo di Ariani e Mica che si ostacolano a vicenda nell’area piccola. Sul finire della prima frazione, Avellino ancora pericoloso con Tavano e Trotta, le cui conclusioni da distanza ravvicinata sono respinte da Minelli.

La partita si sblocca del tutto nella ripresa. Insigne (3′ st) riporta in vantaggio gli irpini e tre minuti dopo, su conclusione di D’Angelo, reclamano un calcio di rigore per l’intervento di Coly che, di spalle, ferma il pallone con un braccio. Ma é il Brescia che perviene al pareggio e al nuovo vantaggio con Kupisz (9′ st e 13 st)). Frattali evita la capitolazione dell’Avellino opponendosi al colpo di testa di Mazzitelli e torna il parità con Bastien (19′ st): il 19enne belga, subentrato due minuti prima a Tavano, brucia con uno scatto da centometrista la difesa ospite e batte Minelli con un preciso diagonale.

IL PROGRAMMA. Queste le gare di oggi (ore 15.00) dell’ottava giornata del campionato di serie B:

Crotone-Livorno (arbitro Manganiello);
Entella-Salernitana (Baracani);
Lanciano-Como (Illuzzi);
Modena-Ascoli (Candussio);
Novara-Cagliari (Pinzani);
Pro Vercelli-Vicenza: (Ghersini);
Ternana-Bari (Chiffi);
Trapani-Pescara (Ripa);
Latina-Perugia (Pairetto, ore 17.30),
Cesena-Spezia (Nasca, domani, ore 20.30).

LA CLASSIFICA:

Cagliari 16;
Crotone, Spezia e Bari 14;
Cesena, Livorno e Trapani 13;
Vicenza 11;
Brescia*, Ascoli 10;
Pescara, Latina 9;
Salernitana 8;
Modena, Perugia ed Entella 7;
Lanciano e Novara (-2),
Avellino* 6,
Pro Vercelli e Como 5;
Ternana 4 (*una gara in più).

AGGIORNAMENTI TWITTER


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma volete per forza vendere copie o destare l’attenzione della gente..ve ne accorgete che lo dite solo voi giornalisti che Torrente e in bilico!!!! I soliti giornalisti che cambiano bandiera dalla sera alla mattina.
    Ma non lo portavate in cielo fino a poco tempo fa. E’ basta con ste pagliacciate…lasciatelo lavorare!!!!

  2. Pestrin centrale difensivo dopo la buona prova di Pescara era sicuramente da confermare.

    Darei una nuova opportunità a Pollace, sono d’accordo sul riutilizzo di Strakosha.

  3. no vi si sopporta piu’,siete il male della Salernitana ,semplicemente ridicoli … anche noi tifosi dobbiamo imparare a ignorare tutte le caxxate che scrivete

  4. Una prece per Terracciano, che dopo avere dimostrato la grande competenza di Fabiani, ritorna mestamente in panchina per fare giocare il pupillo della società, in attesa che a gennaio, si spera con dirigenti competenti, arrivi un vero portiere e non un traliccio dell’elettricità con la reattività di un ospite di un ospizio…..

  5. Ma quale d’accordo per Strakosha. La Salernitana NON HA PORTIERI. Cavolo , lo volete dire , o No???? Non possono fare neanche la Serie D. Iannarilli era assai meglio!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.