Salerno: dormivano sulle panchine del Lungomare, all’alba blitz dei Vigili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Autovelox_Vigili_Urbani_Municipale_1Alle prime luci dell’alba personale del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale è intervenuto sui viali del Lungomare Trieste, altezza bagni pubblici, dove era stata segnalata la presenza di persone di nazionalità straniera intente, abitualmente, a bivaccare sulle panchine, dormendo sulle stesse, occupandole con cartoni, coperte e masserizie varie e spargendo rifiuti di ogni genere sulle aiuole. Gli occupanti erano soliti, inoltre, effettuare i propri bisogni fisiologici sul posto. Gli Agenti hanno identificato 2 uomini di nazionalità polacca, poi verbalizzate ai sensi dell’Organizzazione Sindacale che vieta il bivacco sul suolo pubblico e per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico.

Dai controlli effettuati poi allo SDI della Questura è risultato che uno di essi, pregiudicato, era inottemperante al provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Salerno con divieto di ritorno per 3 anni e, pertanto, è stato deferito all’A.G. e allontanato dal posto. L’altra persona è risultata destinataria di provvedimento di allontanamento dal territorio italiano per motivi di pubblica sicurezza, emesso dal Questore di Salerno e di Pescara, da eseguire, trattandosi di pluripregiudicato. Successivamente, quindi, è stato condotto presso l’Ufficio immigrazione della Questura per il fotosegnalamento e l’esecuzione del provvedimento a suo carico.

Qui è risultato anche inottemperante al biglietto di invito a presentarsi presso la Questura, notificatogli dai Carabinieri di Mercato San Severino, ai sensi del TULPS. L’uomo, quindi, è stato deferito all’A.G. per le inottemperanze citate e dopo gli accertamenti medici necessari presso gli OORR S. Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, ai fini dell’attestazione dell’idoneità alla vita collettiva, è stato affidato al personale della Questura per il trattenimento presso il Centro di identificazione e di espulsione di Bari – Palese. Successivamente alla visita ospedaliera, l’uomo ha manifestato opposizione nei confronti degli agenti operanti ed è stato dunque deferito all’A.G. anche per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. ma non si vergognano i vigili ad essere così intransigenti con gli ultimi, e allo stesso tempo deboli con i prepotenti, ma in fondo era appena l’alba, mica era in pieno pomeriggio, a che serve poi quando arriva natale e siete tutti (falsamente) più buoni, e fate finta di chiudere gli occhi,non siate ipocriti, siate più tolleranti verso chi veramente soffre.

  2. ma non si vergognano i vigili ad essere così intransigenti con gli ultimi, e allo stesso tempo deboli con i prepotenti, ma in fondo era appena l\’alba, mica era in pieno pomeriggio, a che serve poi quando arriva natale e siete tutti (falsamente) più buoni, e fate finta di chiudere gli occhi,non siate ipocriti, siate più tolleranti verso chi veramente soffre.

  3. erano tutti pluripregiudicati che bivaccavano urinando nelle aiuole della lungomare che stentiamo a mantenere pulito con le nostre tasse, non suore orsoline in villeggiatura. Il perbenismo ci porterà alla rovina, se non usiamo un po’ il pugno duro fra qualche anno le migliaia di persone che lentamente ci stanno invadendo, senza che nessuno se ne freghi, ci prenderanno a calci nei denti. Tiriamo fuori gli attributi adesso o sarà troppo tardi. Bravi vigili sempre così la gente è con voi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.