Jomi Pdo Salerno: Anticipo di campionato a Cassano, e poi si vola in Serbia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PDO_Jomi_Salerno_azioneUna incerottata Jomi Salerno si appresta ad affrontare domani sera (fischio d’inizio ore 20:30) il Cassano Magnago al Pala Tacca nell’anticipo della quinta giornata del campionato di serie A di pallamano femminile. Si tratta della prima gara di un vero e proprio tour de force che attende la compagine guidata in panchina da coach Salvo Cardaci che subito dopo il match con le lombarde volerà in Serbia per affrontare il Radnicki Kragujevac nel Round 2 della Cup Winners’ Cup e la settimana successiva alla Palestra Palumbo le Campionesse d’Italia in carica dell’Indeco Conversano. Tanto lavoro per il Centro Fisioterapia e Riabilitazione “Gruppo Forte” guidato da Alfonso Forte che sta lavorando alacremente per mettere in sesto le atlete infortunate di casa Jomi Salerno. Lo staff medico della società salernitana sta tentando un vero e proprio miracolo per permettere al tecnico della formazione salernitana di schierare già domani sera contro il Cassano Magnago la migliore formazione possibile.

“Seppure incerottati e con un’infermeria super affollata – afferma Salvo Cardaci – andremo a Cassano per giocarci le nostre chance. Siamo consapevoli delle difficoltà del match, si tratta di una trasferta complicata in casa della formazione vice Campione d’Italia in carica. Nel nostro animo prevale però un sentimento di rivalsa visto che la formazione lombarda nello scorso campionato ha superato la Jomi Salerno in tre occasioni su quattro”. Subito dopo la gara di Cassano Magnago la formazione salernitana volerà in Serbia per affrontare il Radnicki Kragujevac nel Round 2 della Cup Winners’ Cup… “Tutti questi impegni ravvicinati – conclude il tecnico della Jomi Salerno, Salvo Cardaci – non giungono certamente nel nostro momento migliore. Ci stiamo esprimendo bene sul piano del gioco ma siamo falcidiati dagli infortuni, non sono mai riuscito a schierare dall’inizio del campionato la migliore formazione possibile. Sono comunque fiducioso, le atlete sono motivate, cercheremo di portare a casa un risultato positivo per continuare il nostro viaggio in testa alla classifica”.

Una incerottata Jomi Salerno si appresta ad affrontare domani sera (fischio d’inizio ore 20:30) il Cassano Magnago al Pala Tacca nell’anticipo della quinta giornata del campionato di serie A di pallamano femminile. Si tratta della prima gara di un vero e proprio tour de force che attende la compagine guidata in panchina da coach Salvo Cardaci che subito dopo il match con le lombarde volerà in Serbia per affrontare il Radnicki Kragujevac nel Round 2 della Cup Winners’ Cup e la settimana successiva alla Palestra Palumbo le Campionesse d’Italia in carica dell’Indeco Conversano. Tanto lavoro per il Centro Fisioterapia e Riabilitazione “Gruppo Forte” guidato da Alfonso Forte che sta lavorando alacremente per mettere in sesto le atlete infortunate di casa Jomi Salerno. Lo staff medico della società salernitana sta tentando un vero e proprio miracolo per permettere al tecnico della formazione salernitana di schierare già domani sera contro il Cassano Magnago la migliore formazione possibile.

“Seppure incerottati e con un’infermeria super affollata – afferma Salvo Cardaci – andremo a Cassano per giocarci le nostre chance. Siamo consapevoli delle difficoltà del match, si tratta di una trasferta complicata in casa della formazione vice Campione d’Italia in carica. Nel nostro animo prevale però un sentimento di rivalsa visto che la formazione lombarda nello scorso campionato ha superato la Jomi Salerno in tre occasioni su quattro”. Subito dopo la gara di Cassano Magnago la formazione salernitana volerà in Serbia per affrontare il Radnicki Kragujevac nel Round 2 della Cup Winners’ Cup… “Tutti questi impegni ravvicinati – conclude il tecnico della Jomi Salerno, Salvo Cardaci – non giungono certamente nel nostro momento migliore. Ci stiamo esprimendo bene sul piano del gioco ma siamo falcidiati dagli infortuni, non sono mai riuscito a schierare dall’inizio del campionato la migliore formazione possibile. Sono comunque fiducioso, le atlete sono motivate, cercheremo di portare a casa un risultato positivo per continuare il nostro viaggio in testa alla classifica”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.