Salernitana al “Girasole” per il progetto della Lega di B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
girasoleHanno risposto alle domande dei bambini, hanno riso con loro, si sono emozionati con loro: una delegazione dei calciatori della Salernitana, composta da Pestrin, Franco, Colombo e Donnarumma ha fatto visita ieri pomeriggio al Centro Polifunzionale Il Girasole. L’incontro era inserito nell’agenda dell’iniziativa della Lega di B “Un Giorno per la Nostra Città”, giunta alla sua terza stagione. Il progetto prevede che ognuna delle 22 società della serie cadetta, con i propri calciatori, allenatori, dirigenti, dedichi un giorno al mese alla propria comunità da ottobre a marzo impegnandosi a realizzare iniziative a favore dell’infanzia e le donne, della terza età, dell’integrazione sociale, della diversa abilità e, infine, dell’educazione civica.

Martedì si è svolto l’incontro di apertura del progetto per tutte le 22 società della B. La prima data era dedicata ai bambini, sorgenti di vita, e alle mamme, protagoniste della scena quotidiana e frutti preziosi da difendere. La Salernitana per questo appuntamento ha scelto il Centro Polifunzionale il Girasole, dove ha incontrato i bambini che praticano presso la struttura le varie attività ludico-culturali e le mamme del servizio sperimentale per la rpima infanzia denominato “Mamme in rete”. I giocatori granata, accompagnati dal direttore tecnico del settore giovanile, Alberto Bianchi e dall’addetto stampa Gianluca Lambiase, sono stati accolti con grande entusiasmo. Prima di concedersi a foto e autografi, i calciatori hanno chiacchierato con i bambini, soddisfando le loro curiosità. Il prossimo incontro del progetto ideato dalla Lega di B è fissato per il 24 novembre e vedrà come protagonisti gli anziani.

Foto US Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.