Rugby: l’Arechi di Salerno vince la sua prima in C1 demolendo il Torre del Greco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rugby_genericaGiornata di grandissima intensità quella trascorsa domenica tra le mura amiche del campo “Casignano” per l’Arechi Rugby. La prima giornata di campionato di serie C1 ha infatti portato il bottino massimo ai Dragoni che, contro l’Amatori Rugby Torre del Greco, hanno vinto con il risultato di 62 a 5. Partiamo dalle dichiarazioni del post-partita di Luciano Indennimeo, allenatore della squadra seniores che ha esordito come meglio non poteva essere in questo campionato di C1: “Mi aspettavo di giocare con una squadra di caratura tecnica più interessante nonché più esperta, considerato che noi venivamo dalla C2. In realtà dopo 18 minuti avevamo già in cassaforte il match, avendo segnato le 4 mete necessarie per agguantare il punto di bonus offensivo. I miei hanno messo in campo tutta la voglia che serve, ed il risultato ci ha dato ragione”.

 

Sul risultato finale ci sono state sorprese: “Non mi aspettavo di segnare addirittura 10 mete, e ammetto che avremmo potuto segnarne anche di più. Mi aspetto sempre tanto dalla mia squadra, ma non mi aspettavo che fosse così facile. Abbiamo tra l’altro regalato una meta molto generosamente, dopo aver concesso molti calci di punizione, altrimenti il risultato sarebbe stato leggermente diverso. Pretendo sempre il massimo dai miei ragazzi, quindi in quel caso non ho esitato a riprenderli e hanno risposto alla grande. Ho già fatto i complimenti ai miei, tocca lavorare ancora tantissimo perché domenica prossima giocheremo già contro chi l’anno scorso ha vinto la prima fase del campionato di C1, quindi siamo consapevoli di essere gli ultimi arrivati e che tutto ciò che riusciremo a fare sarà semplicemente frutto del duro lavoro, considerando il livello tecnico delle nostre avversarie”.

Perde di un solo punto l’under 18 contro i pari età della Partenope Rugby: il risultato finale, 12 a 13 per i partenopei, chiarisce la notevole intensità dell’incontro e lascia l’amaro in bocca ai Dragoni che avrebbero potuto guadagnare altri 3 punti in classifica con una vittoria. A parlarne, dopo l’incontro, è stato l’allenatore Generoso Falivene: “Avremmo potuto inaugurare il nostro nuovo campo con una vittoria importantissima, visto che la Partenope ha fama e storia maggiori rispetto a noi, ma alla fine c’è stata la necessità di rischiare un calcio piazzato per provare a vincerla e non ci è andata bene. Il lavoro che stiamo portando avanti con i ragazzi sta dando buoni frutti, abbiamo giocato alla pari contro una squadra che vanta elementi interessantissimi e siamo consapevoli di aver regalato qualcosa di troppo. Il ritmo dell’incontro è stato comunque altissimo, i ragazzi hanno dato davvero tutto e il campo ha detto la sua. Occorre lavorare tanto e fare ancor più sacrifici, ma la strada pare quella giusta. Sono fiducioso”.

La società ASD Arechi Rugby sente inoltre la necessità di sostenere il Rugby IV Circolo Benevento, che ha subìto gravi danni alla struttura in seguito al forte maltempo di questi giorni. Qualora si volesse sostenere la sfortunata società beneventana, si può inviare un contributo sul loro conto corrente: IBAN IT95R0101067684510706107940. Nel rugby il sostegno è fondamentale, e i nostri fratelli beneventani ne hanno bisogno da tutti, rugbisti e non: tante piccole mani possono ricostruire il sogno di una società che da anni lavora per la promozione sociale del nostro favoloso sport, mission condivisa da noi dell’Arechi Rugby sin dalle fasi di creazione della società. Un motivo in più per spronare al sostegno in un momento particolarmente difficile.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.