Fine del calvario per Nalini?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Foggia_28_NaliniPrima il consulto dal dottor Zazza, poi l’allenamento e il ritorno in campo in una partitina in famiglia. Andrea Nalini vede la luce in fondo al tunnel. Dopo tanti mesi trascorsi a lavorare in solitudine, a curarsi nella sua Verona, a sottoporsi a terapie specifiche per superare la condropatia e a lavorare in palestra per raggiungere un tono muscolare adeguato, l’esterno veneto sembra finalmente riuscito a mettersi alle spalle il momento più difficile della sua giovane carriera. Fermatosi a marzo scorso per colpa di questo problema al ginocchio che non gli ha dato tregua per mesi, Nalini ha dovuto saltare tutta la preparazione estiva perché l’infortunio continuava a non dargli tregua. Nonappena forzava, il ginocchio gli si gonfiava e il dolore tornava.

D’altronde, la condropatia comporta una degenerazione della cartilagine e la situazione rischiava di diventare cronica e nemmeno un intervento avrebbe potuto risolvere la situazione. Dopo diversi consulti, lo staff sanitario della Salernitana guidato dal dottor Leo sembra abbia trovato la strada giusta. E il consulto di ieri col dottor Zazza, che in passato ha curato i muscoli dei calciatori della Roma e che da qualche anno è molto vicino alla Lazio, ha dato esiti confortanti al punto che ieri pomeriggio Nalini ha potuto svolgere l’intera seduta, esercitazioni tattiche e partitella in famiglia incluse. Questo significa che nonappena avrà raggiunto una condizione fisica adeguata, se tutto continuerà a filare per il verso giusto, Nalini potrà tornare finalmente a disposizione di Torrente, che è a corto di esterni d’attacco in grado di saltare l’avversario diretto e di dare cross e qualità. Nalini inizia a scaldare i motori e dall’inizio di novembre la Salernitana potrebbe contare su un vero e proprio nuovo acquisto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.