Hockey su pista: Quarto campionato in A2 per la Cresh Eboli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cresh_Eboli_2014_azioneParte domani il campionato di A2 di Hockey su Pista, la Cresh Eboli di mister Berniero Gallotta esordisce in trasferta con la prima partita fuori casa. In Toscana, sul campo della SPV Viareggio, la rosa di giovani campioni tutti ebolitani metterà alla prova se stessa per conquistare la prima vittoria di campionato. Quest’anno la squadra è composta da atleti tutti sbocciati nel vivaio Cresh, per la maggior parte under 20 e under 17. Una grande scommessa del team sportivo e della dirigenza che ha deciso di puntare sulle qualità dei suoi talenti.

A guidare il timone della squadra resta il capitano Vito Gallotta, debuttano in A2 i quindicenni Antonio Chiello (ala) e Carlo Di Ceto (portiere). Insieme a Di Ceto, tra i pali per mantenere immacolata la porta della Cresh, i ventenni Pierpaolo De Maio e Valerio Lamberti. In difesa, Alessandra Gallotta, già in odore di azzurro, prima atleta donna in Italia a essere inserita in una squadra mista. Già nel 2005, infatti, la Cresh, antesignana della promozione dell’hockey femminile, aveva adottato e messo in atto questa regola federale.

Altra quota rosa del team ebolitano, sempre nel ruolo di difensore, Gloria Di Stanio (17 anni). Quarto campionato consecutivo in serie A2 per la Cresh, dopo tre fantastiche salvezze, la squadra vede confermato il “naturalizzato” ebolitano Gigi Marzella (ala) alla sua quarta stagione a Eboli. Tornano inoltre l’altro “naturalizzato” ebolitano Mariano Casaburi (ala), alla sesta stagione con la Cresh, e Vito Di Benedetto, attaccante 19enne.

La stagione 2015/2016 del campionato di Hockey su Pista consacra nella squadra ebolitana la presenza di Davide Gallotta, classe 1998, attaccante, tra i migliori talenti italiani. In fase di sempre maggiore crescita sportiva il difensore Alessandro Fornataro e l’attaccante Marcello Corsaro, entrambi classe 1999. La guida tecnica è affidata per il 16° anno consecutivo a Berniero Gallotta, già allenatore della nazionale femminile: “Questa è l’ennesima sfida della mia carriera, stavolta ancora più difficile ma allo stesso tempo appassionante -spiega l’allenatore-.

Abbiamo avuto grossi problemi nella fase di preparazione, ci siamo allenati molto poco in pista. Dovremo necessariamente crescere partita dopo partita anche se il calendario prevede un inizio terribile che ci vede affrontare dalla seconda alla quinta giornata le quattro pretendenti alla promozione in A1 nell’ordine Sandrigo, Castiglione, Scandiano, Correggio.

Pordenone, Bassano e Montecchio potranno essere le outsider. Con noi, sulla carta, lotteranno per la salvezza Vercelli, UVP Modena, Prato e Viareggio. Nell’esordio affrontiamo in trasferta un SPV Viareggio anch’esso molto giovane ma che vorrà sfruttare il fattore campo. Siamo un cantiere aperto, il nostro obiettivo resta per il quarto anno consecutivo la salvezza con in più il fine di far ‘Creshere’ i nostri giovani”.

 

Rosa Cresh Eboli

Portieri

De Maio Pierpaolo 1994, Di Ceto Carlo 2000, Lamberti Valerio 1995;

Difensori

Gallotta Alessandra 1997, Fornataro Alessandro 1999, Di Stanio Gloria 1998, Fornataro Vincenzo 1995;

Ali

Gallotta Vito 1987, Marzella Luigi 1988, Casaburi Mariano1984; Chiello Antonio 2000;

Attaccanti

Davide Gallotta 1998, Vito Di Benedetto 1996 Corsaro Marcello 1999.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.