Al 35′ della ripresa Ciano gela l’Arechi: Salernitana-Cesena ora è 1-1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
DELUSIONE FINALE SALERNITANA893_risultatoTermina con la Salernitana in vantaggio sul Cesena il primo tempo all’Arechi della nona giornata di Serie B. Un gol del centrocampista Bovo alla mezz’ora tiene i granata in vantaggio contro un ottimo Cesena. Ammonito per i romagnoli al 41’ Kone.

Sotto lo sguardo attento di Marco Mezzaroma e Claudio Lotito Torrente si gioca dunque la panchina contro il Cesena. Impegno difficilissimo contro la squadra più in forma del momento ovvero i romagnoli di Drago. I granata sono reduci da tre sconfitte di fila e si trovano di fronte la seconda forza del campionato.  Come se non bastasse, il trainer granata deve fare i conti con emergenze in tutti i reparti del campo. Colombo ancora out e forfait di Donnarumma. Assenze che si aggiungo a quelle di Pestrin per squalifica, e con una infermeria affollata: Trevisan Eusepi, Nalini e Tuia. In campo gli acciaccati Lanzaro, Bovo e Gabionetta. Uomini contati dunque per Torrente.

Il tecnico di Cetara all’ultim’ora si affida nuovamente al portiere albanese Strakosha per non bocciarlo definitivamente. Fiducia dunque al portierino scuola Lazio con Terracciano che scivola in panca. In difesa Pollace a destra non convince ancora e al suo posto viene adattato Lanzaro. I centrali sono Schiavi ed Empereur con Rossi che agirà lungo l’out sinistro. Centrocampo a tre orfano del capitano Pestrin. Le chiavi della mediana affidatate a Sciaudone appoggiato da Bovo e Moro. In attacco scelte obbligate: ritorna Gabio-gol anche se con qualche acciacco e Troianiello. Punta centrale il chiacchieratissimo Coda che vuol far ricredere tutti sul suo conto. In panchina presente la baby punta Cappiello. Si gioca in un Arechi con larghi spazi vuoti. Appena 1500 i biglietti staccati fino a ieri con circa 150 suppoters da Cesena

Il Cesena ha realizzato 15 gol nelle prime otto giornate di campionato, secondi a pari merito con il Cagliari. Statistica tenuta in piedi dal gran rendimento dellʼex granata Ragusa senza dimenticare le prestazioni in crescendo del gigante Djuric e di Garritano. Konè e Cascione affiancheranno Kessie in mediana. Perico, Lucchini, Caldara, Renzetti faranno da scudo a Gomis.

TABELLINO SALERNITANA-CESENA 1-0  FINE PRIMO TEMPO

 SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Lanzaro, Schiavi, Empereur, Rossi; Sciaudone, Moro, Bovo; Troianiello; Coda, Gabionetta. A disp: Terracciano, Pollace, Trozzo, Franco, Milinkovic, Odjer, Perrulli, Nappo, Cappiello. All: Torrente.

 CESENA (4-2-3-1): Gomis; Perico, Lucchini, Caldara, Renzetti; Kessie, Cascione; Garritano, Koné, Ragusa; Djuric. A disp: Agliardi, Mazzotta, Magnusson, De Col, Gasperi, Moncini, Ciano, Succi. All: Drago.

 Arbitro: Sig. Riccardo Pinzani di Empoli (Bellutti/Chiocchi; IV uomo: Strippoli)

 NOTE. Marcatore: 33′ pt Bovo (S); Ammoniti: Kone (C); Angoli: 6-3; Recupero: 5′ pt.

AGGIORNAMENTI TWITTER


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Quando non si commettono papere ci si mettono gli arbitri(alla faccia di quelli che dicono che la SALERNITANA è aiutata per via di Lotito,e sono in molti,poi sto ancora aspettando qualche partita dove ciò si verifichi),incredibile non fischiare un fallo così,anche in partite nelle piazzette si sarebbe chiamato fallo per gioco pericoloso o gambatesa,andatevelo a vedere e rivedere,per me in questo caso è difficile non pensare alla mala fede considerando che neanche i due guardalinee non avrebbero visto il fallo,è mai possibile???

  2. Quando non si commettono papere ci si mettono gli arbitri(alla faccia di quelli che dicono che la SALERNITANA è aiutata per via di Lotito,e sono in molti,poi sto ancora aspettando qualche partita dove ciò si verifichi),incredibile non fischiare un fallo così,anche in partite nelle piazzette si sarebbe chiamato fallo per gioco pericoloso o gambatesa,andatevelo a vedere e rivedere,per me in questo caso è difficile non pensare alla mala fede considerando che neanche i due guardalinee non avrebbero visto il fallo,è mai possibile???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.