Risparmio energetico: a Mercato S.Severino lavori per sostituire le lampade della pubblica illuminazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rotatoria_Licinella_Mercato_San_Severino“Sono in corso di realizzazione, affidati dal Comune alla società Sanseverino Energia, gli interventi relativi alla sostituzione degli attuali corpi illuminanti con le nuove lampade a LED. E’ il primo lotto di lavori, che riguarda il Capoluogo. Il secondo lotto, che partirà di seguito, interessa le frazioni”. Lo dice il sindaco Giovanni Romano. “Si tratta” – precisa il primo cittadino – “di un importante progetto di efficientamento energetico e di adeguamento normativo alla legge regionale, che prevede la sostituzione di tutti i corpi illuminanti della Città con apparecchi a LED di ultima generazione. Un impegno fondamentale del nostro programma amministrativo e un intervento rilevante dal punto di vista tecnico che, a costo zero per il Comune, garantirà maggiore efficienza funzionale, bassissimi costi di manutenzione ed un ciclo di vita molto più lungo. Tutto ciò, tradotto in termini gestionali, significa meno lampade guaste e minore necessità di manutenzione”.

“Inoltre” – aggiunge Romano – “la maggiore durata degli apparecchi a LED eviterà la produzione di rifiuti RAEE (rifiuti elettrici, lampade SAP, ed elettronici) annui, azzerando la presenza di mercurio e di altre sostanze inquinanti nel pieno rispetto delle normative vigenti”. “Per avere una idea della rilevanza e dell’importanza di quanto stiamo realizzando – chiarisce il sindaco – “basta qualche cifra. Attualmente il consumo annuo cittadino di elettricità ammonta a oltre 750.000 KWh, mentre con la nuova illuminazione a LED si prevede una riduzione del circa il 70% di consumo di energia annua, con un vantaggio in termini di risparmio economico e ambientali attraverso l’abbattimento delle immissioni di anidride carbonica in atmosfera”.

“L’area interessata dal primo lotto degli interventi di ammodernamento dell’impianto di pubblica illuminazione – aggiunge Giovanni Romano – riguarda il Capoluogo, con la sostituzione di circa 1300 corpi illuminanti. Attualmente, sono già state effettuate le sostituzioni dei fari alla rotatoria di Via Licinella, lungo Via Macello e Via Mulino del Pagano, in Via Modesto Russo, nell’intera superficie del Parco del Boschetto,al Rione Regina Pacis e in parte di via Solofrana, nelle aree esterne degli istituti scolastici “Emilio Pesce”, “Emilio Coppola” e “Don Salvatore Guadagno, negli impianti che illuminano le facciate del Convento dei Francescani, della chiesa di S. Antonio e del Palazzo Vanvitelliano. In via Salita Licinella è stato realizzato un impianto nuovo. L’intera opera di efficientamento non comporta oneri per il bilancio dell’Ente perché l’investimento viene realizzato interamente dalla Sanseverino Energia che sarà ripagata, nel corso degli anni e in base ad un preciso piano economico-finanziario, con quanto si risparmierà in termini di minori costi per l’energia e minori costi gestionali. E’ un concreto esempio di buona amministrazione e di efficace collaborazione tra la finanza privata e le esigenze pubbliche”

“Questa iniziativa Parco_Boschetto_Mercato_San_Severino– insieme con la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile realizzata attraverso i numerosi impianti fotovoltaici già realizzati sui tetti delle scuole e degli edifici pubblici, si inerisce nell’ambito delle attività che l’Amministrazione Comunale ha previsto nel programma amministrativo, un piano d’azione per il contenimento dei consumi energetici che si ricollega al rispetto delle norme stabilite nel Protocollo di Kyoto, mirando a porre in essere numerose iniziative ed attivita’ tendenti a modificare lo stile di vita dei cittadini nella direzione del risparmio energetico e del consumo ecosostenibile”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.