LE PAGELLE: si sveglia Coda, ritorna Colombo, Sciaudone sciupone. In difesa si balla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Lanciano_Salernitana_16_PestrinSTRAKOSHA 6. Incolpevole sui gol subiti. Si oppone alla grande a Ferrari ma poi deve raccogliere il pallone in fondo al sacco sulla conclusione di Piccolo che approfitta della respinta. Nella ripresa fa venire i brividi quando sulla linea non trattiene un cross innocuo dal fondo.

COLOMBO 6,5. Al rientro dopo 4 giornate si disimpegna bene sia in fase difensiva che di attacco. Ottimo il primo tempo dove spinge con costanza. Nella ripresa è costretto a tenere di più la posizione ma lo fa egregiamente. (25’ st. FRANCO 6. Svolge il suo compito senza eccessi e sbavature).

LANZARO 5,5. Distratto in occasione del primo gol subito dove applica male la tattica del fuorigioco lasciando una autostrada a Ferrari ha dalla sua l’attenuante di essere tornato da poco da un infortunio.

EMPEREUR 6. Continuano anche per lui le amnesie difensive che costano sempre caro alla Salernitana. Migliora il rendimento nel corso della partita quando è decisivo in alcune chiusure.

ROSSI 5,5. Non è esente da colpe sul gol subito dove si disinteressa dell’azione. Troppe volte in affanno su Pucino e disattento nelle diagonali di chiusura.

BOVO S.V. Torrente lo rischia pur sapendo che non era al meglio della condizione. Al 13’ è costretto a lasciare il campo. (13’ pt. PESTRIN 6. Entra e si colloca dinanzi la difesa recitando lo stesso copione delle precedenti partite: break e lanci lunghi ma questo non basta).

MORO 5,5. Comincia bene poi l’ingresso di Pestrin ne modifica il rendimento. Nella ripresa tocca un pallone in area con la mano provocando il calcio di rigore che regala il 2-2 al Lanciano. Si becca anche il giallo che lo terrà fuori sabato con il Perugia.

SCIAUDONE 5. Prestazione in bianco e nero dell’ex giocatore del Bari. Protagonista sul primo gol di Coda con una discesa travolgente dove sfoggia uno dei pezzi migliori del suo repertorio. Nel secondo tempo si divora il gol del possibile 3-2 e sbaglia qualche appoggio di troppo.

GABIONETTA 7. Ha una marcia in più e quando è in forma risulta essere devastante. Impressionanti le sue accelerazioni soprattutto nel primo tempo. Gli manca solo il gol. Nel secondo tempo la stanchezza si fa sentire.

CODA 6,5. Finalmente l’attaccante granata si sblocca realizzando una doppietta nei primi 13 minuti. Nella ripresa accusa un calo fisico ma prova a far male sui calci piazzati.

TROIANIELLO 5,5. Gioca come al solito a corrente alternata ma quando accende la luce dimostra di essere un calciatore che può fare la differenza. Troppo poco.. (28’ st. ODJER. S.V.)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.