Salernitana già al lavoro, adesso si pensa al Perugia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Cesena_2015_12_allenamentoIl pari agrodolce di Lanciano sta per essere messo già in archivio dalla Salernitana, perché alle porte c’è un altro scontro diretto, fondamentale in questo delicato momento della stagione. I granata hanno un solo punto in meno rispetto al Perugia che sabato farà visita all’Arechi e, di conseguenza, la posta in palio all’impianto di via Allende sabato è piuttosto alta. Mister Torrente più per necessità che per scelta ha deciso di non puntare sul turn over nella gara di ieri di Lanciano e avrebbe intenzione di proseguire su questa strada anche per l’impegno che arriva tra altri tre giorni. Come di consueto, però, il tecnico deve riaggiornare la lista degli elementi a disposizione.

Contro il Perugia, l’assenza certa è quella di Davide Moro, che va incontro alla squalifica. Il centrocampista era in diffida e, dopo il giallo di ieri, sarà costretto a saltare la prossima sfida. La linea mediana però rischia di perdere un altro pezzo, Andrea Bovo, che allo stadio Biondi ha abbandonato il rettangolo di gioco dopo appena 13 minuti di gioco. Il centrocampista aveva già fatto i conti con un problema muscolare nei giorni scorsi. Ora le sue condizioni andranno nuovamente monitorate, ma c’è poco tempo per recuperare e Bovo con ogni probabilità salterà la sfida con il Perugia. L’unica alternativa in mediana a questo punto rimane l’under ghanese Odjer chiamato in causa ieri negli ultimi 20 minuti del match di Lanciano.

Dopo aver esordito fuori casa, il giovane centrocampista potrebbe anche debuttare tra le mura amiche soprattutto se l’intenzione del tecnico fosse quella di proseguire con il 4-3-3. Per il resto in difesa non cambierà nulla, con Colombo, Lanzaro, Empereur e Rossi, preferito ancora a Franco sull’out mancino. Anche in attacco, potrebbe rimanere tutto invariato, con Gabionetta, Coda e Troianiello nel tridente offensivo, sempre che Donnarumma, che sta recuperando la migliore condizione, non venga chiamato di nuovo in causa. Restano out Schiavi, Trevisan ed Eusepi. Nalini che è stato convocato per la prima volta per la gara di Lanciano, ma non è andato in panchina, potrebbe fare la sua apparizione nella prossima trasferta di Bari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Torrente metti dentro pollace ed odier dobbiamo sapere se possono giocare il resto del torneo oppure sono pippe. Meglio testarli ora che manca la gente e se il caso si sostiuiscono con altri giovani che non capisco perche non possiamo portare dentro. In serie B ci vogliono i giovani. Visto come il Brescia a tenuto testa al Crotone?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.