Telethon parte a Pellezzano la macchina organizzativa della kermesse di solidarietà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cuore_fondente_TelethonSi terrà Giovedì 29 ottobre ’15 alle ore 19,30 presso la sede dell’Associazione Socio – Culturale “Raggio Verde”, il primo incontro organizzativo della grande kermesse che si tiene annualmente a Pellezzano per la raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. All’incontro promosso dal Responsabile Telethon dell’Area Valle dell’Irno Francesco Morra, prenderanno parte i partner storici le istituzioni, il mondo del volontariato e dell’associazionismo e le imprese e le aziendedel territorio.  La manifestazione si svolgerà il prossimo 17 – 18 – 19 e 20 dicembre, con un format che va a rinnovarsi annualmente grazie all’apporto e alla sensibilità che annualmente si rinnova da parte dei vari attori e protagonisti che vi aderiscono.

Infatti, tra le novità dell’edizione 2015, il Comitato Tecnico Scientifico che cura l’organizzazione dell’evento ha istituito la Prima Edizione del “Premio per la Solidarietà: rigenerare, innovare e crescere”. Il Premio ha l’obiettivo di premiare le imprese e gli imprenditori locali capaci di sviluppare idee e di incrementare l’efficacia e l’impatto delle imprese sociali. Un’altra sezione del Premio sarà dedicata alle associazioni e al mondo del  volontariato che con idee innovative riusciranno a portare un buon risultato economico in termini di raccolta fondi.

Tra i partner storici ha già riconfermato il proprio patrocinio e la collaborazione l’Amministrazione Comunale di Pellezzano, guidata dal Sindaco Giuseppe Pisapia e la Cartesar SpA, che di consueto ospitare all’interno del proprio stabilimento il “Polo Scientifico” della manifestazione. “Nei prossimi giorni – dichiara Francesco Morra Responsabile locale Telethon – sarà reso pubblico il programma degli eventi sociali e culturali che caratterizzeranno il territorio di Pellezzano, nel periodo che precede il Natale creando un’atmosfera magica, fatta di momenti sociali legati alla solidarietà e nello stesso tempo sensibilizzando il tessuto locale a nuove forme di solidarietà sviluppando anche l’idea delle imprese che vivono in maniera determinante la vita sociale di un territorio”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.