Maltempo in provincia, il grido d’allarme della Cisl Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
raccordo_salerno_avellino_allagato_4.jpg“Con l’arrivo del maltempo non possiamo, ogni volta, fare la conta dei danni a imprenditori e cittadini. Bisogna prendere provvedimenti seri e urgenti, altrimenti arriveremo alla prossima primavera in ginocchio”. E’ un grido d’allarme quello del segretario generale della Cisl Salerno, Matteo Buono, dopo il nubifragio che si è abbattuto in buona parte della provincia e ha provocato danni, in particolare, nel capoluogo, nell’Agro, nella Valle dell’Irno e nella zona sud del comprensorio.

“Non è ancora terminato ottobre ed è già la terza volta che il territorio salernitano deve fare i conti con disagi che, purtroppo, denotano l’indifferenza delle istituzioni ad attivarsi affinché queste situazioni non avvengano più”, ha detto Buono.

“Nessuno ha messo in campo politiche di salvaguardia serie per la difesa della provincia. Ai Comuni, alla Provincia e alla Regione chiediamo maggiore impegno. Vedere imprenditori e cittadini che si ritrovano i loro sacrifici sommersi da acqua e fango è vergognoso”.

E a pagarne le spese sono anche centinaia di lavoratori che vedono in pericolo il loro posto di lavoro. “Quando un’azienda o una piccola attività artigianale chiude – ha continuato Buono – perché hanno perso tutto e i macchinari non sono riparabili è molto difficile che possano riprendere l’attività. Quella minima ripresa che si registra in provincia svanisce con un’ora di pioggia”.

Infine, il monito alla Prefettura: “Serve mettere in campo accorgimenti migliori per la Protezione civile. Si può fare sicuramente di più. Non possiamo sempre fare i conti con una provincia martoriata dalle piogge in inverno e dagli incendi in estate”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.