Maltempo: violenti temporali sul salernitano, rischio allagamenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Maltempo_Salerno_pastena_nubigragio_pioggiaViolenti temporali in mattinata sul salernitano dove si sono registrate abbondanti precipitazioni con allagamenti e tombini saltati.  Già numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco.  In azione anche la Polizia Municipale per la verifica dei sottopassi  e la gestione della viabilità con il prevedibile caos dinanzi le scuole del salernitano.  Caschi rossi in azione nella zona orientale per liberare un’auto rimasta bloccata in un sottopasso in via Racioppi.  Auto impantanate in Via Posidonia e Via Limongelli. Interventi anche a Lancusi, Fisciano, Baronissi e Cava de’ Tirreni per strade e sottopassi allagati. Traffico in tilt sul raccordo Salerno – Avellino in direzione Nord con ripercussioni anche sulla tangenziale.

Anche in tangenziale allagamenti e traffico rallentato.

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità idrogeologica arancione che è scattato in nottata . Le zone interessate all’ allerta sono Piana Campana, Napoli, Isole del golfo, Area vesuviana, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Sannio, Alto Sele, Piana del Sele, Alto e Basso Cilento. Su Alto Volturno, Matese e Vallo di Diano, invece, l’ avviso di criticità è di colore giallo (criticità moderata).

“Nelle zone a criticità moderata è stato inserito anche il Sannio – informa la Protezione Civile regionale – per la situazione di particolare fragilità di un territorio già segnato dagli eventi alluvionali scorsi e nel quale permane un elevato rischio idrogeologico residuo.”

La Sala operativa della Protezione Civile regionale raccomanda ai Comuni e agli enti competenti di porre in essere le misure di prevenzione previste dai rispettivi piani di protezione civile, sia in ordine al rischio idraulico che al rischio geologico.

VIDEO MALTEMPO NELLA ZONA ORIENTALE

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. … E CERTO, SE SI CONTINUA NEL PIU’ TOTALE LASSISMO A FOTTERSENE DI BONIFICARE LE GRATE ED I TOMBINI DI QUESTA CITTA’-FOGNA DEL CAXXO !!! VERGOGNATEVI …

  2. Puntualmente con un po di pioggia, il sotto passaggio vicino al parco mercatello si riempie di acqua questo da anni, ma il sig De Luca non si vergogna di chiamare altri personaggetti e cafoni, ma lui un esame di coscienza lo fa o no. Non fa altro che pensare alle luci di artista e criticare l’operato di altri, ma perche’ non ci dice i bebiti del comune di Salerno a quanto ammontano e a quanto ammonteranno con il caso crescent. Sii piu’ unile non le farebbe male

  3. ma è possibile mai che ogni cosa che accade c’è sempre qualcuno che tira in ballo il presidente de luca?
    Non siete soltanto quattro deficienti e sfessati con le stelline in testa ma anche stupidi.
    Smettetela. Se dovete dare una colpa datela al Padre Eterno che fa piovere. Basta

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.