Salernitana in vantaggio al 25′ sul Perugia grazie a Franco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana_Ternana21Salernitana in vantaggio contro il Perugia al 25′ grazie ad un gol di Michele Franco subentrato da pochi minuti all’infortunato Lanzaro. Nei granata ammonito Pestrin. Oggi pomeriggio all’Arechi, alle ore 15, c’è Salernitana – Perugia. Sugli spalti meno di 10 mila tifosi stando ai dati della prevendita. Si gioca in un Arechi blindato con 200 uomini delle forze dell’ordine chiamati a vigilare su una sfida tra tifoserie rivali e tra squadre che saranno impegnate, fino alla fine nella lotta per non retrocedere. Ci arriva meglio il Perugia alla sfida di Salerno: una vittoria nel derby con la Ternana e un pari con il Cagliari al Curi. La Salernitana ha dato segnali di vitalità contro Cesena e Lanciano ma ha raccolto appena un punto a partita. La vittoria manca da oltre un mese dalla sfida con la Ternana. All’Arechi Lotito e Mezzaroma. Il patron dei laziali ebbe a contestare le scarse presenze all’Arechi contro il Cesena sollevando un vespaio di polemiche. Vent’anni fa si ruppe il gemellaggio tra Umbri e Campani in una gara di Coppa Italia.

LA FORMAZIONE GRANATA. Davanti a Strakosha, agiranno Colombo e Rossi sugli esterni, con Lanzaro ed Empereur al centro. Complice la squalifica di Moro e l’infortunio di Bovo, il centrocampo sarà composto dall’esperienza di capitan Pestrin (ieri ha spento la sua 37esima candelina) in mezzo, Sciaudone e il nazionale Under 21 ghanese Odjer ai suoi lati. In avanti Coda,  Gabionetta e il serbo Milinkovic

PERUGIA. Bisoli non ha rilasciato dichiarazioni alla vigilia della sfida di Salerno. Perugia con il 4-2-3-1 (pronto a diventare 4-4-2) con Fabinho che stringe i denti e sarà della partita. Tra i pali ci sarà Rosati. Davanti a lui Del Prete, Volta, Belmonte e Comotto che dovrebbero comporre il pacchetto arretrato con Della Rocca e Zebliin mediana. Parigini, Lanzafame e Fabinho alle spalle di bomber Ardemagni.

I NUMERI. Il Perugia è davanti alla Salernitana di un solo punto in classifica: gli umbri,come i granata, sono reduci da due risultati utili di fila. I granata hanno sempre preso gol in campionato e hanno la seconda peggiore difesa del torneo cadetto. Il Perugia ha il peggiore attacco (5 gol fatti) ma ha anche la difesa più forte del campionato con appena 5 gol incassati.

celeriniMETRO E STRADE CHIUSE.  Metropolitana chiusa dalle ore 12 alle 18. La Questura ha emesso un comunicato con l’indicazione delle strade off limits: dalle ore 8 di oggi, chiusura al traffico veicolare con divieto di accesso, transito e di sosta presso Sottopasso di fronte Ospedale San Leonardo, viale De Marco (incrocio Via S. Allende), via F.lli Bandiera (incrocio via S. Allende), via degli Uffici Finanziari (incrocio via S. Allende), via dei Carrari, via Prudenza, via Fangarielli, viale Pastore. Sarà interdetto anche il transito pedonale presso sottopasso che congiunge via San Leonardo con viale Pastore, sovrappasso ferroviario in via dei Carrari. I tifosi granata potranno accedere allo stadio da via Allende e poi attraversare via Matteo Schiavone oppure via Agostino Di Bartolomei.

SALERNITANA – PERUGIA FORMAZIONI UFFICIALI (ore 15 Stadio “Arechi” diretta Sky e Radio Bussola 24)

SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Colombo, Lanzaro, Empereur, Rossi; Sciaudone, Pestrin, Odjer; Gabionetta, Coda, Milinkovic. A disp: Terracciano, Pollace, Franco, Perrulli, Troianiello, Ronchi, Trozzo, Nappo, Donnarumma. All: Torrente.

 PERUGIA (4-2-3-1): Rosati, Del Prete, Volta, Belmonte, Alhassan; Zebli, Della Rocca; Fabinho, Lanzafame, Zapata; Ardemagni. A disp: Zima, Comotto, Spinazzola, Taddei, Rossi, Di Carmine, Mancini, Parigini, Drole. All: Bisoli.

 ARBITRO: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli (Mondin/Cecconi; IV uomo: Viotti)

IL PROGRAMMA DI OGGI:

Ascoli – Pro Vercelli,
Bari – Novara,
Brescia – Latina,
Cagliari – Vicenza (2/11),
Cesena – Lanciano,
Como – Modena,
Livorno – Trapani,
Pescara – Crotone,
Salernitana – Perugia,
Spezia – Entella (domani),
Ternana – Avellino.

CLASSIFICA:

Crotone 21,
Cagliari, Cesena 20,
Bari 18,
Livorno 17,
Spezia 16,
Pescara 15,
Vicenza, Brescia 14,
Latina, Trapani 13,
Novara (-2), Entella 12,
Perugia, Modena 11,
Lanciano, Avellino, Ternana, Ascoli, Salernitana 10,
Pro Vercelli 8,
Como 6.

(Pescara e Novara una partita in meno).

PROSSIMO TURNO.

6 NOVEMBRE ORE 20.30:
Bari – Salernitana

7 NOVEMBRE ORE 15:
Cagliari – Modena
Latina – Cesena
Novara – Brescia
Pescara – Ternana
Pro Vercelli – Livorno
Trapani – Spezia
Vicenza – Ascoli
Virtus Entella – Como

8 NOVEMBRE ORE 17.30:
Perugia – Virtus Lanciano

9 NOVEMBRE ORE 20.30:
Crotone – Avellino

AGGIORNAMENTI TWITTER


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.