Torrente: ”Paura di vincere, ma la squadra è viva e non mi preoccupo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
torrenteE’ un Torrente rammaricato in sala stampa dopo Salernitana Perugia: “Buona prestazione – esordisce il tecnico di Cetara – soprattutto nel primo tempo: una traversa, il gol. Nella ripresa brutto quarto d’ora poi dopo il pari la squadra si è ritrovata e nel finale ha tentato la vittoria. Contiamo l’ennesimo infortunio, ora è toccato a Lanzaro anche se Franco devo dire non ha demeritato. Ho preferito partire con Milinkovic dall’inizio al posto di Troianiello perché l’ho visto bene in settimana e mi serviva chi attaccava gli spazi. Bene anche Odjer. Se Bisoli recrimina sul rigore non dato a lui io recrimino per un fallo di mano alla fine su cross di Gabionetta. Poi nel recupero Coda ha sciupato il match ball. Dopo il vantaggio forse è subentrata la paura di vincere visto che la vittoria manca da tanto. Fisicamente non credo stiamo male considerato che abbiamo attaccato fino alla fine. Alcuni del Perugia avevano i crampi, noi no. La squadra è viva e non mi preoccupo. Anche se siamo falcidiati dagli infortuni sono ottimista per il futuro”

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Tutti sanno che vuoi il portier. Caccia gli attributi ed esci allo scoperto. Con questi 2 nn vai da nessuna parte. E adesso ci vuole pure un difensore. Il centrocampo lo sistemi a gennaio. Così si retrocede. Altro che stare tranquilli! Se vinceva il Perugia nn c’era niente da dire . Ma. O è cacchio le vedete ste partite??

  2. assurdo ma che partita vede questo, non giochiamo mai palla a terra buttiamo sempre con la speranza che coda spizzica di testa, manco in serie D giocano cosi, sento dire che non bisogna lamentarsi perché obiettivo e’ la salvezza, ok perfetto ma questo non vuol dire non potersi salvare in modo tranquillo, con questa squadra ed allenatore arrivano penultimi, ma la cosa assurda che non vedo una azione impostata solo confusione sperando in qualche rimpallo….il portiere gioca con la paura e si vede anche quando ha la palla al posto di smistarla ai difensori la butta sempre sotto, ma questo e’ colpa di torrente, torrente vedi che fai la serie b lo vuoi dire al portiere che deve poggiare la palla per iniziare l’azione,,,,che vergogna calcio di altri tempi

  3. assurdo ma che partita vede questo, non giochiamo mai palla a terra buttiamo sempre con la speranza che coda spizzica di testa, manco in serie D giocano cosi, sento dire che non bisogna lamentarsi perché obiettivo e\’ la salvezza, ok perfetto ma questo non vuol dire non potersi salvare in modo tranquillo, con questa squadra ed allenatore arrivano penultimi, ma la cosa assurda che non vedo una azione impostata solo confusione sperando in qualche rimpallo….il portiere gioca con la paura e si vede anche quando ha la palla al posto di smistarla ai difensori la butta sempre sotto, ma questo e\’ colpa di torrente, torrente vedi che fai la serie b lo vuoi dire al portiere che deve poggiare la palla per iniziare l\’azione,,,,che vergogna calcio di altri tempi

  4. tranquillo Torrente…con una squadra viva e senza preoccuparsi eccessivamente, fra poche giornate saremo in serie C….. complimenti obiettivo raggiunto!!!!

    vorrei chiedere, ma quelli della Sud che cosa si cantano e urlano….boh

  5. Caro Lotito, in questa squadra manca lo spirito vincente di crederci alla salvezza, al di là dei moduli qui centra l’ allenatore, chi vuole intendere indenda.
    Sinceramente sono stanco di ritornare di nuovo in serie c1.

  6. vendere Terracciano, Schiavi, Trevisan, Rossi, Pestrin, Perrulli, Donnarumma, Coda ed Eusepi. Tenere Troaniello solo per portafortuna, può anche accomodarsi in tribuna. Prendere veri giocatori al loro posto. Naturalmente a gennaio la rifondazione non deve farla Fabiani

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.