BCC Agropoli, prima sconfitta stagionale contro NPC Rieti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bcc_agropoli_basketPrimo stop in campionato, dopo quatto vittorie, per la BCC Agropoli. I delfini hanno perso contro la NPC Rieti per 62-79 (Parziali: 1Q 26-17; 2Q 8-21; 3Q 14-22; 4Q 14-19) dinanzi al pubblico amico del PalaDiConcilio. Nonostante la sconfitta casalinga, i cilentani restano in vetta alla classifica insieme a Scafati, Casale M. ed Agrigento.

Paternoster non ha potuto contare sulla presenza di Roderick. L’americano ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro in settimana e dovrebbe essere nuovamente a disposizione per la seconda sfida casalinga consecutiva in programma domenica prossima contro l’Acea Roma.

I cilentani hanno disputato una buona partita nei primi due quarti di gioco, per poi cedere agli ospiti di coach Nunzi nel terzo e quarto periodo.  Al suono della sirena finale, nonostante la sconfitta, applausi per i ragazzi di coach Paternoster da parte del pubblico casalingo.

Antonio Paternoster (coach) – “Abbiamo fatto una buona partita per diciannove minuti, poi abbiamo iniziato a sbagliare tanto ed a tre minuti dalla fine è finita la benzina. Roderick? È sicuramente una pedina fondamentale nel nostro scacchiere, ma non mi piace mai parlare dei singoli. Abbiamo perso meritatamente perché non abbiamo espresso la nostra migliore pallacanestro. Abbiamo tirato male e subito molto al rimbalzo. Avevamo, tuttavia, di fronte una buona squadra che è riuscita ad ottenere i due punti. Non ci demoralizziamo per una sconfitta così come non ci eravamo montati la testa per le quattro vittorie. Da stasera, pensiamo alla prossima sfida contro l’Acea Roma”.


Jonathan Tavernari (giocatore) – “Non è stata la nostra partita migliore, ma voglio complimentarmi in primis con gli avversari. A parte il primo quarto, noi abbiamo giocato male. Abbiamo sbagliato tantissimi tiri. Può succedere però di sbagliare una partita e perderla. Non ci disperiamo però e riprenderemo gli allenamenti ancora più carichi per riscattarci contro l’Acea Roma”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.