Memorial Guglielmo Buonagiunto vince la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
memorial_buonagiunto_2015La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno si aggiudica la prima edizione del Memorial “Guglielmo Buonagiunto”. I ragazzi giallorossi si sono imposti, nel match domenicale, con il risultato di 8-7 sulla Rari Nantes Arechi. Eppure l’incontro parte male per il sette di mister Citro che dopo un tempo e mezzo si trova sotto 3-0. A dare la sveglia ci pensa D’Angelo che accorcia le distanze con una pregevole conclusione dalla distanza.

Lobov e Gennaro Parrilli riportano l’incontro sui binari della parità ma a 20’’ dall’intervallo lungo Postiglione dà il 4-3 all’Arechi. Il terzo periodo è caratterizzato dalle reti di Giordano (5-3), Daniel Gallozzi (5-4) e Simonetti (6-4). Si arriva quindi all’ultimo e decisivo quarto sul 6-4. Spatuzzo e Lobov rimettono il match sui binari della parità, prima del nuovo sorpasso Arechi operato da De Rosa.

A questo punto sale in cattedra capitan Gennaro Parrilli che dapprima riporta per l’ennesima volta la contesa in parità per poi, a 48’’ dalla fine, regalare ai giallorossi la conquista del torneo. Soddisfatto a fine match il Presidente Enrico Gallozzi: “Bella partita, equilibrata e combattuta fino alla fine. Voglio fare al proposito i miei complimenti a tutte e due le squadre per come hanno onorato il Torneo dedicato ad un uomo che ha legato il suo nome alla pallanuoto salernitana. La vittoria è dedicata al nostro main sponsor Campolongo Hospital”.

RARI NANTES ARECHI – CAMPOLONGO HOSPITAL RARI NANTES SALERNO  7 – 8 (2-0; 2-3; 2-1; 1-4)

RARI NANTES ARECHI: Busà D., Baldi, Giordano 2, Esposito G., Brgulian 1, Esposito C., Simonetti 1, De Rosa 1, Busà R. 1, Iannicelli P., Sanges, Gregori, Postiglione 1. All. Grieco

CAMPOLONGO HOSPITAL RARI NANTES SALERNO: Noviello, De Luce, Priori, Lobov 2, Pasca, Pica, Fortunato, D’Angelo 1, Gallozzi 1, Parrilli G. 3, Spatuzzo 1, Parrilli A., Momentè. All. Citro

Arbitri: Gomez e Rotondano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.