Aggredisce due prostitute romene, arrestato 38enne di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

prostituta_vigili_urbani_salernoLa scorsa notte, sulla litoranea di Pontecagnano i Carabinieri di questa Compagnia hanno tratto in arresto il pregiudicato Marco SCALA, 38enne di Salerno, nella flagranza del reato di rapina aggravata e lesioni personali. L’uomo, poco prima, a bordo di un ciclomotore, avvicinava due prostitute romene e, dopo aver concordato una prestazione, le conduceva in un vicino casolare abbandonato, aggredendole ed impossessandosi delle loro borse. Compiuta la rapina, il pregiudicato tentava di allontanarsi per le campagne retrostanti ma veniva inseguito, bloccato e tratto in arresto da una pattuglia di questa Compagnia, impegnata in servizio di controllo ordinario del territorio. Le donne venivano accompagnate all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, dove ottenevano entrambe sette giorni di prognosi per escoriazioni al viso ed agli arti. Le borse, contenenti effetti personali e contante per un valore complessivo di circa 800,00 €uro, sono state loro restituite. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, viene trattenuto nelle camere di sicurezza di questa Compagnia, in attesa del giudizio con rito direttissimo disposto, per la mattinata odierna, dall’Autorità Giudiziaria.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI BATTIPAGLIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Vorrei vedere nome e cognome,addirittura in maiuscola e grassetto,quando sono i soliti noti a intascarsi milioni di euro…ah…per i giornalai in quel caso c’è la privacy

  2. La borsa contenente €800 è stata loro restituita, soldi guadagnati illecitamente gli sono stati pure restituiti, che roba.

  3. noi paghiamo le tasse per qualsiasi cosa e loro guadagnao tantissimo senza pagare un soldo questa non sono evasore .un operaio lavora per 8 ore guadagnando 60,euro e paga le tasse !!

  4. noi paghiamo le tasse per qualsiasi cosa e loro guadagnao tantissimo senza pagare un soldo questa non sono evasore .un operaio lavora per 8 ore guadagnando 60,euro e paga le tasse !!

  5. 800 x30 giorni sono la modica cifra di 24000,00 euro al mese in nero senza pagare un soldo di tassa (lo stato non fa una legge per combattere questa evasione )

  6. 800 x30 giorni sono la modica cifra di 24000,00 euro al mese in nero senza pagare un soldo di tassa (lo stato non fa una legge per combattere questa evasione )

  7. Secondo voi se regolarizzano la prostituzione si mettono in regola? poi dovranno dichiarare il posto di lavoro e parecchi condomini non lo vorranno e poi per pagare le tasse dovranno alzare anche i prezzi delle prestazioni e quindi ci saranno sempre quelle a nero che offriranno il servizio a costi inferiori……ma daiii regolarizzate, bisogna togliere il contante in tutto il mondo cosi realmente avremo EVASIONE ZEROOO e costi bassi per concorrenza!!

  8. Queste ragazze/donne quasi sempre vengono violentate,sfruttate,ricattate,picchiate oltre che costrette a fare cose che distruggerebbero la psiche di qualsiasi essere umano.
    Mi chiedo come fate ad attaccarle perchè gli sono stati restituiti i soldi.
    Il problema non sono le tasse che dovrebbero pagare, il problema è la regolarizzazione di un mestiere che per quanto moralmente discutibile fattura nel mondo miliardi di euro.

    La regolarizzazione dovrebbe passare attraverso criteri ferrei di approvazione, con controlli periodici stretti delle strutture sanitarie che dovrebbero valutare sia la componente psicologica che fisica delle ragazze.
    Ovvero se una donna ha scelto di prostituirsi non lo DEVE fare perchè costretta e non lo PUO’ fare perchè magari tossicodipendente.

    Riguardo al mercato “parallero” in nero, posso dire che quello già esiste per tutto (sigarette, alimenti etc etc), magari in questo caso i clienti sapendo che strutture autorizzare sono anche sicure sia per la salute che per la propria incolumità sarebbero disposti a spendere qualche euro in più.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.