Baronissi: deposta corona di alloro al monumento dei caduti, presentato albo d’oro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
monumenti_caduti_baronissiBaronissi ha celebrato la Giornata delle forze armate e dell’Unità Nazionale con la deposizione in Villa Comunale “Siniscalco” della corona di alloro al Monumento dei Caduti. Presentato, inoltre, in un’Aula Consiliare gremita di cittadini e studenti, l’Albo d’Oro dei Caduti in Guerra di Baronissi, edito dalla Gutenberg. Vite, storie, memorie, portate alla luce dal paziente lavoro di ricerca dell’autore Antonio Schiano di Cola, luogotenente in congedo delle Fiamme Gialle. C’è la storia dell’orfano morto nella prima Guerra Mondiale, dello studente di Legge che inviava lettere dal fronte assicurando alla madre che stava continuando a studiare perché sognava di diventare avvocato e dei tanti, tantissimi giovani di Baronissi che perirono nelle due Guerre Mondiali e, ancor prima, nella Guerra di Abissinia. Presente anche l’unico reduce di guerra ancora in vita, il 95enne De Santis, che ha raccontato la sua esperienza al fronte, in Africa. “È stato realizzato un lavoro molto importante – ha spiegato in apertura dei lavori il vicesindaco, Anna Petta – anche il nostro Comune ha pagato un alto tributo in termini di vite umane durante i conflitti mondiali. Con il prezioso lavoro dell’autore Schiano di Cola, siamo riusciti a scoprire con esattezza e precisione le vite dei nostri caduti: un Albo che è ora patrimonio a disposizione delle giovani generazioni”. Alla presentazione sono intervenuti, tra gli altri, il consigliere regionale e presidente della Commissione Cultura Tommaso Amabile, lo storico Luigi Avino, l’assessore alla cultura Emanuela Migliore e le famiglie di tanti caduti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.