Anticipo di B: Salernitana a Bari a caccia dell’impresa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
barim3im7Anticipo della 12esima di serie B con la Salernitana di scena a Bari.  Davanti a oltre 20mila persone, di cui quasi 2 mila provenienti da Salerno nel segno di un gemellaggio storico, la Salernitana cerca punti per smuovere una classifica sempre più deficitaria.  In campo due squadre con obiettivi diversi. Sulla carta, il Bari parte favorito. La Salernitana deve fare la conta dei  superstiti (7 assenti,più due a mezzo servizio in panchina per dovere di firma) e Torrente è costretto a cambiare ancora atteggiamento tattico.

FORMAZIONE SALERNITANA. Salernitana che si schiera con il 4-3-3 con Sciaudone sulla linea degli attaccanti che saranno Coda e Gabionetta. Con Moro, Petsrin e Odjer in mezzo al campo mentre in difesa Colombo e Rossi saranno gli esterni mentre Franco e Empereur i centrali. Lanzaro,  convocato e non al meglio parte dalla panchina. Anche Bernardini, ultimo acquisto, va in panchina.Tra le ipotesi tattiche anche quella di dun 5-3-2 con Pestrin arretrato sulla linea dei difensori ed ai suoi lati Franco ed Empereur con Colombo e Rossi esterni. In questo caso Sciaudone giocherebbe a centrocampo con Odjer e Moro ed in avanti Coda e Gabionetta.

IL CASO TROIANIELLO SCUOTE LA SALERNITANA. Gennaro Troianiello non è nell’elenco dei Convocati: l’ex calciatore del Bologna sarebbe stato infatti punito dal club con la mancata convocazione – come scrive Il Mattino –  a causa, sembra, di una notte brava trascorsa in settimana che non ha lasciato in differente la società, inflessibile nel suo regolamento interno.  Difficile pensare che alla base ci siano scelte tecniche di Torrente, costretto a portare in Puglia soli tre attaccanti di ruolo.  La società non avrebbe gradito il comportamento dell’ex Sassuolo e Palermo. Una decisione che potrebbe anche aprire clamorosi scenari di mercato.

IL BARI DI NICOLA. Il tecnico del Bari Nicola parla del match controla Salernitana: «Sarà sicuramente una partita tra due squadre che hanno dei valori, entrambe avanti hanno attrezzatola squadra con attaccanti capaci. Spero che venga fuori una bella gara. Torrente potrebbe proporre il gioco in ripartenza, ha una squadra che cerca di spazi e forse partirà con un assetto più basso. Entrambe le squadre hanno i giocatori per mettere in difficoltà gli altri. Noi non abbiamo paura di nessuno ma abbiamo tutti in grande considerazione». Anche il Bari è in emergenza con assenze in difesa: Donkor acciaccato, Di Cesare e Tonucci out.

L’ARBITRO. E’ Renzo Candussio di Cervignano del Friuli a dirigere Bari-Salernitana. Il fischietto  ha diretto l’ultimo precedente giocatosi al San Nicola tra le due formazioni, nella stagione 2008-09

 

PROBABILI FORMAZIONI

BARI – SALERNITANA Stadio San Nicola ora 20.30 – (Diretta Sky Sport 1 e Radio Bussola 24, differita LIRATV).

 

BARI (4-3-3): Guarna; Sabelli, Contini, Rada, Del Grosso; Valiani, Porcari, Defendi; Rosina, Maniero, De Luca.

In panchina: Micai, Gemiti, Donkor, Di Noia, Donati, Gentsoglou, Romizi, Sansone, Puscas

Allenatore: Nicola.

 

SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Colombo, Franco, Empereur, Rossi; Moro, Pestrin, Odjer; Gabionetta, Coda, Sciaudone.

In panchia: Terracciano, Ronchi, Bernardini, Lanzaro, Nappo, Bovo, Perrulli, Milinkovic, Donnarumma.

Allenatore: Torrente.

Arbitro: Candussio di Cervignano del Friuli. Assistenti: Tolfo di Pordenone e Bottegoni di Terni. IV uomo: Di Paolo di Cosenza
Il programma delle partite della 12esima giornata: Bari-Salernitana (oggi, ore 20.30).

Domani (ore 15):

Cagliari-Modena (Pairetto di Nichelino), Latina-Cesena (Pezzuto di Lecce), Novara-Brescia (Sacchi di Macerata), Pescara-Ternana (Marini di Roma), Pro Vercelli-Livorno (Abbattista di Molfetta), Trapani-Spezia (Chiffi di Padova), Vicenza-Ascoli (Martinelli di Roma), Virtus Entella-Como (Manganiello di Pinerolo), Perugia-Virtus Lanciano (domenica, ore 17.30, Rapuano di Rimini), Crotone-Avellino (lunedì, ore 20.30, Nasca di Bari).

Classifica.

Cagliari e Cesena 23;
Crotone 21; Livorno 20; Bari 19;
Pescara 18; Brescia, Spezia 17;
Novara 16 (-2); Vicenza 14;
Avellino, Entella, Latina, Trapani 13;
Perugia, Modena 12;
Salernitana, Pro Vercelli 11;
Ascoli, Ternana 10; Lanciano (-1) 9;
Como 7.

Prossimo turno.

Avellino-Latina,
Brescia-Trapani,
Cesena-Bari,
Como-Pescara,
Lanciano-Crotone,
Livorno-Vicenza,
Modena- Pro vercelli,
Salernitana-Novara,
Spezia-Cagliari,
Ternana-Entella,
Ascoli-Perugia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. mi piace più il 5-3-2 che il 4-3-3: primo Pestrin non si muove, secondo Moro con Pestrin a fianco gioca male, terzo Sciaudone non è una mezza punta nè un fantasista

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.