La Finanza scopre società che aveva nascosto al Fisco ricavi per oltre 1,2 mln

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Guardia_di_Finanza_controlli_sequestri1,2 milioni di euro: a tanto ammontano complessivamente i ricavi occultati all’Erario da una società scoperta, a seguito di attività di verifica fiscale, dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Vallo della Lucania. La società, che opera nel settore della progettazione e costruzione di protesi dentarie, è stata individuata dai Finanzieri grazie ad un’accurata attività investigativa basata, soprattutto, sull’analisi delle risultanze acquisite attraverso le banche dati e le applicazioni informatiche in uso al Corpo, che ha consentito di cogliere inconfutabili elementi di rischio di evasione fiscale.

Grazie allo sviluppo dei conseguenti approfondimenti investigativi, si è scoperto che la società in questione ha presentato “infedelmente”, per tre anni d’imposta, le prescritte dichiarazioni dei redditi, celando ben 1,2 milioni di euro di ricavi. Nel corso dell’attività ispettiva, i militari sono riusciti a ricostruire, anche grazie alle indagini bancarie, tutte le operazioni commerciali poste in essere, evidenziando un volume d’affari ben più “rilevante” di quello desumibile dalle operazioni transitate in contabilità.

Gli atti della verifica appena conclusa sono stati inviati all’Agenzia delle Entrate per procedere al conseguente accertamento ed al recupero dei cospicui crediti vantati dall’Erario. I risultati ottenuti confermano lo standard elevato della qualità dell’attività ispettiva posta in essere diuturnamente dalle Fiamme Gialle a tutela della legalità economico -finanziaria quale condizione essenziale per la crescita e lo sviluppo di una sana società.

 

(Comunicato Guardia di Finanza – Comando Provinciale Salerno)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Preso uno, 49 la fanno franca, gli altri emettono le fatture.
    Se vogliono, li scovano, quanti dentisti e oculisti emettono le fatture ?
    E che dire dei cardiologi che operano che operano in ospedale in intra menia, utilizzano le apparecchiature opedaliere e poi intascano l’onoraio (io direi il disonorario) e non emettono fattura ?
    Fregano l’ospedale e lo Stato.
    Se la GG.FF. invece di controllare gli scontrini fiscali della Sig.ra che esce da supermercato si appostaste nei pressi degli sudi dei cossiddetti professionisti sai quanti evasori scoverebbe ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.