Maniero: “La Salernitana non merita quella classifica. Ero pronto a firmare…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Bari_Salernitana_21Era a secco dalla prima di campionato ed ha aspettato paradossalmente proprio il match con la Salernitana per sbloccarsi. La società granata in estate l’aveva corteggiato a lungo raggiungendo anche un accordo di massima ma poi l’approdo in granata è sfumato sul più bello facendo accasare l’ex bomber del Pescara in terra pugliese. In sala stampa Maniero analizza la partita e ripercorre quanto accaduto in sede di calcio mercato: “Sapevamo che la Salernitana fosse una buona squadra che sicuramente non merita la posizione in classifica che occupa e sono convinto che saprà riprendersi e dire la sua nel campionato”.

“Con la Società granata sono stato in contatto per tutta l’estate ma la firma non è mai arrivata nonostante ci fosse la mia volontà. Aspetta oggi, aspetta domani in extremis è uscito fuori il Bari. Era il 31 di agosto e non potevo aspettare ancora. Poi Bari è una grande piazza e non potevo dire di no”. Ma dove può arrivare questo Bari che sulla carta appare una corazzata? “Abbiamo un’ottima squadra. Dobbiamo lottare settimana dopo settimana ed alla fine tireremo le somme”. Sull’episodio del calcio di rigore negato Maniero si è così espresso: “Ero distante e non ho visto bene il contatto. Sicuramente l’arbitro avrà visto meglio di chiunque altro ma ci può stare che un direttore di gara sbagli. Anche su di me c’era un rigore per un fallo di Rossi ma non abbiamo protestato più di tanto ed abbiamo pensato a giocare”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Era pronto a firmare, ma poi Fabiani ha dovuto fare un favore ad un amichetto e ha preso uno degli ex 400 giocatori che era a contratto con il Parma e che in carriera ha fatto lo stesso numero di gol di Maniero in due stagioni…#fabianivattene

  2. Ieri ha giocato meglio Coda di Maniero … È comunque quando parla si sente che è’ di Napoli quindi meno male non sia venuto.

  3. su di te non solo non c’era rigore ma c’era anche ammonizione per simulazione cosa che l’incoerente ( e/o in malafede) Candussio avrebbe dovuto comminare visto che non ha fischiato il fallo proprio come ha fatto con Milinkovich

  4. Marco, senza volere fare polemica (anzi da collega emigrato), purtroppo Coda, anche se in forma, come mi sembra sia adesso, è un giocatore di lega pro, chiaramente limitato tecnicamente. I gol che sbaglia sono lampanti esempi di un giocatore che non può giocare in certe categorie. A Parma c’era finito solo per una serie di coincidenze ma la sua carriera parla chiaro. Maniero magari non ha giocato bene, ma è un attaccante vero e di categoria, per questo un pallone gli è bastato. Il suo gol è un qualcosa che con Coda non vedremo mai.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.