Restyling stazione di Salerno: Cammarota, “Un’occasione perduta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
cammarota_salernoSull’inaugurazione di Piazza Veneto a Salerno è intervenuto il consigliere Comunale avv. Antonio Cammarota, il quale rimarca come “sia stato giusto fare i lavori e giusto farli d’estate, a scuole chiuse, non penalizzando eccessivamente studenti e luci d’artista, e bene si è fatto anche per l’impianto di videosorveglianza per i problemi antichi di sicurezza attorno a Piazza Veneto”. Tuttavia, secondo Cammarota, i lavori rappresentano un’occasione perduta: “non sfugge che, nel cuore della città, il biglietto da visita per chi arriva a Salerno col treno e chi passeggia nella city doveva essere diverso”. “Occorreva”, conclude Cammarota, “qui più che altrove, dove si sono scomodate le archistar mondiali,  imporre un tratto architettonico di valore, anche attraverso un concorso di idee con i nostri professionisti, che rilanciasse innanzitutto un’idea di bellezza e di novità, anzicche la banale manutenzione ordinaria di una strada, perché di questo si è trattato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ho spesso apprezzato i commetni di Cammarota perchè quasi mai fatti per partito preso, però non capisco, dove De Luca ha fatto le opere architettoniche viene accusato di spreco, dove non le fa ci si chiede perchè non le fa…….

  2. Piazza della Stazione é la porta di ingresso della Cittá.
    Chi viene per turismo, dal nord, si aspetta di essere accolto con i colori ed il calore dell’ambiente mediterraneo.
    Senza scomodare prestigiosi professionisti, bastava rendere allegra e vivace la piazza con disegni e rivestimenti dell’arte vietrese, panchine in ceramica, tabelloni con le foto del nostro mare e delle nostre costiere.
    Avvilisce vedere nel tunnel della Stazione le foto pubblicitarie di Venezia(!).
    Se questo é turismo…
    Abbiamo una Piazza della Stazione tipica di un Paese della Carinzia.

  3. Piazza della Stazione é la porta di ingresso della Cittá.
    Chi viene per turismo, dal nord, si aspetta di essere accolto con i colori ed il calore dell\’ambiente mediterraneo.
    Senza scomodare prestigiosi professionisti, bastava rendere allegra e vivace la piazza con disegni e rivestimenti dell\’arte vietrese, panchine in ceramica, tabelloni con le foto del nostro mare e delle nostre costiere.
    Avvilisce vedere nel tunnel della Stazione le foto pubblicitarie di Venezia(!).
    Se questo é turismo…
    Abbiamo una Piazza della Stazione tipica di un Paese della Carinzia.

  4. (c)ita … la scimmietta con la foto del palazzaccio inail a lei tanto caro, in compagnia di qualche ‘nzevato con le pizze in mano. I turisti avrebbero gradito…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.