De Luca apre la X edizione di Luci d’Artista. Biagio Izzo: “Ora si chiama De Luce”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
Luci_Artista_37Si sono accese le Luci d’Artista e non poteva mancare il governatore della Regione Campania ed ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca a tagliare il nastro per l’edizione 2015/16 della ormai nota kermesse giunta alla sua decima edizione. La cerimonia inaugurale si è tenuta all’interno della Villa Comunale trasformata per l’occasione in un Giardino Incantato ed hanno partecipato anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e Biagio Izzo, il comico partenopeo scelto come testimonial. L’artista napoletano ha detto che “in un momento di crisi, dove ovunque le luci si spengono, qui si accendono”.

Tante le persone che hanno assistito ed applaudito alle poche battute di De Luca che ha voluto sottolineare l’importanza per la città e per la regione di una kermesse conosciuta in tutta Italia e non solo cresciuta sempre di più in questi anni facendo crescere il turismo nella cittadina salernitana. Trenta chilometri di “luci” che per il Presidente della Giunta regionale rappresentano “il più grande evento turistico della Campania e del Mezzogiorno d’Italia. Per quest’anno – in circa due mesi e mezzo – si attendono circa due milioni e mezzo di visitatori. “Le luci d’Artista di Salerno – ha detto De Luca – possono rappresentare il volano per il rilancio turistico della nostra regione. Dalla Reggia di Caserta, a Pompei, passando per le isole, Paestum, i Campi Flegrei, abbiamo un territorio con un patrimonio unico al mondo”. 

Luci_Artista_18“Sono soddisfatto, abbiamo già cinquanta pullman in arrivo questa sera, per un evento straordinario. Aiutateci a gestire quest’ evento, diamo una mano restando città vivibile. Aiutateci tutti, anche i bambini che giocano a pallone in queste piazze dove ci sono le luci, andate a giocare alle scuole calcio. Non si gioca a Piazza di Spagna o Piazza San Marco e nemmeno qui. E’ cresciuta un’economia intorno a questo evento. Abbiamo avuto numeri superiori ad Expo. I cittadini salernitani diano prova di maturità aiutando le forze dell’ordine nel mantenere l’ordine che questa città ha acquisito. Anche chi viene con le navi da crociera si ferma per questo evento in città. Dieci anni fa siamo partiti tra tanti se e tanti ma…oggi siamo una realtà italiana con oltre due milioni di visitatori in tre mesi” ha concluso De Luca.

Luci_Artista_19Soddisfatto anche il sindaco facente funzioni Vincenzo Napoli che ha voluto lanciare il monito della compattezza di tutti verso un evento importante e trainante.“Mi aspetto 2.400.000 presenze quest’anno – ha detto Napoli – considerato che i B&B da 14 sono diventati 120. E’ la manifestazione più importante d’Italia.” Poi il microfono è passato al testimonial della prima accensione, Biagio Izzo che si è lanciato in un saluto dei suoi dove non sono mancate le battute: “Un ringraziamento al governatore che da oggi si chiama De Luce e non più De Luca – ha detto scherzosamente Izzo affianco ad un divertito De Luca. “Avete ora un sindaco che si chiama Napoli e sta a Salerno e il vostro ex sindaco di Salerno ora sta a Napoli: io nun c’ capisc chiù nient!” E poi conclude Izzo: “Vi faccio una proposta, pigliatevi voi De Magistris e dateci il vostro sindaco, cosi le luci le mettiamo pure a Napoli”.

Interviene anche l’assessore alla mobilità del Comune di Salerno Mimmo Di Maio: “Siamo partiti bene, oggi traffico scorrevole. Le raccomandazioni sono quelle di servirsi delle navette o della metropolitana per non intasare la città. Consultare sempre l’apposito sito per le prenotazioni”. Anche l’assessore alla cultura e al Turismo Ermanno Guerra si dice felice per l’inaugurazione della X edizione di Luci d’Artista: “Soddisfazione per un grande evento, che potremo vedere anche al cinema con il film di Casagrande girato proprio in città l’anno scorso durante le Luci. Bello avere quest’anno De Luca in veste di governatore della Regione all’apertura della kermesse”

GUARDA LE FOTO DELL’INAUGURAZIONE DI LUCI D’ARTISTA

Luci_Artista_35Luci_Artista_36Luci_Artista_37Luci_Artista_38Luci_Artista_39Luci_Artista_40_corso_shoppingLuci_Artista_41Luci_Artista_42Luci_Artista_43.Luci_Artista_44Luci_Artista_45Luci_Artista_46Luci_Artista_47Luci_Artista_1Luci_Artista_2Luci_Artista_3Luci_Artista_4Luci_Artista_5Luci_Artista_6Luci_Artista_7Luci_Artista_8Luci_Artista_9Luci_Artista_10Luci_Artista_11Luci_Artista_12Luci_Artista_13Luci_Artista_14Luci_Artista_15Luci_Artista_16Luci_Artista_17Luci_Artista_20Luci_Artista_21Luci_Artista_22_Santa_TeresaLuci_Artista_23Luci_Artista_24Luci_Artista_25Luci_Artista_26Luci_Artista_27Luci_Artista_28Luci_Artista_29Luci_Artista_30

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. anche De Magistris è un bravo sindaco e Napoli è una grande città che “a sape tutto o’munno” nonostante è “senza luci d’artista”.

  2. e statti a Napoli con la tua munnezza e la tua camorra,il traffico e i tuoi tanti amici strafottenti e presuntuosi , chi ti ha invitato qui?, il tuo traffico,

  3. Che SCUORNO r’omm!!!!
    Appen se’ regn a’sacc, se scuord’ aro’ e’ nat e chi l’ha rat’ a magna’

  4. SIGNOR IZZO……………..RUFFIANO . NAPOLI ” SENZA LUCI D’ARTISTA “MA CON TANTI ARTISTI , MENO TE !!!!

  5. Caro signore, Napoli e’ una grande citta’ ha ragione purtroppo una minoranza di napoletani non la merita.

  6. ma dopo tanti anni ancora non ho capito che c’entrano balene velieri favole di cenerentola ed altro con il natale? grazie

  7. Ormai tra le strade le persone sono stanche di queste luci , traffico e spese folli, la gente vuole meno tasse e più sicurezza per le strade perciò alle prossime elezioni tutti a votare M5S . Liberiamo prima la città, poi la regione e poi l’Italia .

    P.s.: per tutti quelli del centro destra che stanno passando con De Luca per un attaccamento alla poltrona, alle prossime elezioni non vi voteranno nemmeno un centinaio di persone .

  8. booooommmmmmmmmmmmmmm !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma c’è stato ad expo ? io credo di no…sarà andato alla sagra di ruvo del monte…

  9. Sto ascoltando le banalita’….d’artista…dell’omino della domenica divertente e patetico ma evidentemente non c’e’di meglio….ce lo dobbiamo tenere.

  10. Ma ieri sera non c’erano in giro 40,000 persone e non ce ne saranno più di due milioni per le prossime settimane?
    Lo avessi pagato solo tu Izzo,ti avremmo pure potuto ringraziare ma, dato che lo hanno pagato profumatamente tutti i salernitani grazie agli intellettuali del Comune e non si capisce neanche per cosa…. si avrebbe il sacrosanto e legittimo diritto di poterne avere una opinione.
    Da solo ci sei solo tu con la bottiglia, toglila dalla tavola, troppo vino ti fa male!!

  11. Il vino lo bevi tu secondo me. All INAUGURAZIONE sono presenti personaggi che sono a teatro a salerno in quei giorni e che per pubblicità si prestano gratuitamente. Parlate per sparlare della città che dite di amare senza approfondire.

  12. Chi critica le Luci d’Artista è al pari di quei 4 cafoncelli che tiravano pugni e calci ai pinguini sugli scogli. Intanto per la prossima settimana un gruppo di miei amici viene apposta da Milano per vedere le Luci.
    Fateci un piacere: JATEVENNE DA SALERNO.

  13. le luminarie d’artista di quest’anno sono splendide, coloro che lo negano non meritano di essere chiamati salernitani.
    gli artigiani delle luci si sono superati, i commenti di esperti del settore sono stati encomiabili:” nulla da dire sono veri artisti, e salerno col suo splendido golfo offre una cornice ed una coreografia incantevole”, ma a salerno i gufi parlano male di tutto e di tuttI, SIATE UN PO’ OTTIMISTI, GODETEVI SALERNO RIFATTA

  14. Ma ogni anno De Luca è seguito da un codazzo di falliti ruffiani,fateci caso sempre gli stessi personaggi.

  15. come mettere l’oro sopra la merda, la puzza si sente sempre (problema parcheggi, servizi pubblici, abusivi che ci sono sempre, telecamere per chi è onesto, e diventano cecate per chi è veramente ladro, lungomare piena di animali di dubbia provenienza, strade che sono forme di emmenthal).
    colui che si pavoneggia, il vostro caro sindaco, è lo stesso che vuole recuperare facendo pagare le spese effettuate per 4 lampadine in tutti i modi. è sempre lo stesso che non si sa come, è arrivato ad avere 300mln di euro di debiti comunali, nonostante spenna i cittadini, come da piano del suo compagno di merenda renzi, basta che per voi c’è la salernitana e 4 lampadine è tutto apposto, no?! 😉

  16. p.s. per chi lo esalta assieme a 4 lampadine non si rende conto che il turismo non è quello che viene in realtà chiamato picnic, 6 persone, 2 caffè e 4 persone al bagno…. se non peggio, portarsi i thermos di caffè da casa con le bottigliette d’acqua e i panini. e magari uno che viene da fuori deve parcheggiare la macchina a soli 10km se va male, e se va bene deve un altro po’ fare un mutuo per il parcheggio..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.