Basket: La Convergenze Givova mette paura alla Fila Riga “Ha vinto l’esperienza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
convergenze_basket_femminileInizia con una sconfitta il doppio week-end lontano dallo Zauli per la Convergenze Givova Battipaglia. A San Martino di Lupari, contro il Fila,finisce 65-58.

 

Ma le Lady hanno dimostrato di essere vive, di essere ritornate. Coach Riga ritrova a distanza di qualche settimana Bonasia costretta subito agli straordinari complice l’assenza di Trimboli fermata nuovamente da un problema fisico. Chi non si è fermata è stata l’accoppiata Bailey-Davis che, nei primi venti minuti della gara, conce alle venete quei punti utili per tenere a distanza le biancoarancio. 12 per la prima (4/7 dal campo) ed 11 per la seconda (4/4 dal campo). Percentuali più sporche per Tagliamento e Zanoguera che realizzano comunque canestri preziosi per ritornare in campo per il secondo tempo con una partita ancora tutta da giocare.

 

Ed infatti nel terzo quarto si arriva anche sul -7. Prima Treffers si fa sentire con cinque punti, costringendo Davis anche al quarto fallo, poi Zanoguera segna di rapina dopo due tentativi da tre non andati a segno. Ma è solo l’inizio. Perché la Convergenze Givova non molla e, nonostante Treffers costretta alla panchina causa quinto fallo, arriva fino al -4 con cinque punti di Bonasia. Di Gray, invece, il tiro del possibile -2letteralmente sputato dal ferro. E così, seppur a fatica, il Fila conserva il vantaggio e conquista i due punti in palio: “Una partita nella quale l’esperienza ha vinto sull’ingenuità. Loro sono stati capaci di essere squadre e di non fare errori clamorosi, quelli che ci hanno portato all’intervallo a stare sotto di 14 punti e non bensì attaccati alle nostre avversarie. Poi arriva il tuo momento positivo ma è troppo tardi”, questa la partita vista e raccontata al termine dei quaranta minuti da Massimo Riga.

 

FILA S.MARTINO-CONVERGENZE GIVOVA BATT. 65-58 (25-15, 38-24, 52-41)

S. Martino: Filippi 6, Favento 2, Tonello 3, Fassina, Bailey 22, Pascalau 1, Gianolla 7, Sbrissa 2, Fabbri 4, Davis 18. Coach: Abignente

Lady: Orazzo 4, Tagliamento 6, Bonasia 9, Treffers 13, Russo, Ramò 2, Gray 14, Andrè, Zanoguera 10, Costa. Coach: Riga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.