Parco del Vesuvio e Soccorso Alpino Speleologico campano, siglata l’intesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Soccorso_AlpinoL’Ente Parco Nazionale del Vesuvio (EPNV) ed il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – Servizio Regionale Campania (CNSAS), dopo un iter di incontri e verifiche procedurali durato alcune settimane, hanno sottoscritto un interessante protocollo d’intesa per la prevenzione incidenti ed il soccorso in ambiente impervio nel territorio del Parco stesso. Il CNSAS, istituzionalmente competente per la ricerca ed il soccorso di infortunati e pericolanti in ambiente impervio, è da decenni attivo nella Regione Campania e vari sono stati gli interventi a favore di dispersi ed infortunati nei Comuni Vesuviani mentre il Parco, pur rappresentando una istituzione di tutela del patrimonio ambientale, ha deciso di attivare questo servizio per la  prevenzione dei rischi e soccorso dei turisti e dei vari frequentatori che, soprattutto nella zona del Cratere, affluiscono in migliaia ogni anno.

Una intesa del genere non può che migliorare la sicurezza complessiva ed il servizio di soccorso e costituire un punto fermo anche per ulteriori attività formative ed esercitative svolte dal CNSAS che, da oggi, verranno periodicamente erogate anche a favore di personale di servizio dell’EPNV per le parti di specifica competenza dell’ente stesso. Sulla base di tale protocollo saranno inoltre possibili, su richiesta dell’EPNV o di altri soggetti preposti, verifiche dell’ambiente esterno o di quello ipogeo in caso di eventi calamitosi o di situazioni che richiedano l’ispezione in sicurezza di zone impervie. Inoltre nell’accordo, fortemente voluto dal Direttore EPNV e siglato dal Commissario Straordinario EPNV nonché dal Responsabile Regionale CNSAS, si è voluto rimarcare il ruolo fondamentale già svolto dalle Guide Vulcanologiche sul Cratere e dal Club Alpino Italiano (ente associativo da cui il CNSAS è nato nel 1954) per quanto riguarda la sentieristica e le attività ad esso collegate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.