Salerno: lotta ai venditori di calzini sul Corso, 3 persone fermate dai Vigili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
corso_shopping_vigili_urbani_negozi_1---CopiaGli Agenti del Nucleo Operativo della Polizia Municipale sono intervenuti in mattinata sul Corso Vittorio Emanuele, in pieno centro a Salerno, dando un notevole impulso alla lotta del commercio ambulante in forma abusiva effettuando 8 sequestri di merce varia consistente in accessori per l’abbigliamento (calzini) articoli per la casa e giocattoli. In tale contesto 3 persone provenienti dell’hinterland napoletano sorprese a vendere la mercanzia, sono state fermate e multate con una sanzione di 5 mila euro. Inoltre, sempre sul Corso cittadino è stato effettuato un sequestro di 131 tra CD e DVD contraffatti ad un extracomunitario che proponeva la merce in vendita ai passanti. L’uomo, quando si sono avvicinati gli Agenti, si è dato ad una precipitosa fuga abbandonando sul posto la merce.

Intanto continuano le attività svolte nei giorni scorsi in via Casa Scuoppo, che hanno portato a sanzionare 2 cittadini residenti con un verbale da € 500.00 ciascuno per abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico. Oggi, con l’ausilio di personale e mezzi meccanici del Settore Impianti e Manutenzioni del Comune, è stata effettuata la bonifica del sito con la rimozione di materiali edili da risulta. A seguire, il Consorzio Bacino Salerno 2 provvederà alla rimozione dei beni ingombranti.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Se i Vigili non sonnecchiassero (sognando stipendi milionari?), con la merce sequestrata si potrebbe aprire un maxistore!

  2. E’ semplice fermare il fenomeno dei venditori di calzini. Basterebbero appena due vigili urbani ad aspettarli ogni mattina alle 8:00, davanti alla stazione di Salerno centrale, appena scendono dal treno che li trasporta qui ogni santo giorno, dall’hinterland napoletano e casertano. Vengono tutti da quella zona e si portano persino il marsupio del Napoli calcio, per paura di non essere riconosciuti!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.