I fatti del giorno: giovedì 12 novembre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGOVERNATORE CAMPANIA DE LUCA INDAGATO, SONO PARTE LESA
GIUDICE SCOGNAMIGLIO, NON CONOSCO DE LUCA E ALTRI INDAGATI

“Io sono parte lesa”. E’ la difesa del governatore della
Campania Vincenzo De Luca, indagato per concussione per
induzione. Secondo il pm, De Luca sarebbe stato minacciato di
una decisione del tribunale civile di Napoli sfavorevole se non
avesse fatto una nomina nella sanità campana. Si dichiara
vittima di una millanteria il giudice Scognamiglio, componente
del collegio’ che emano’ la sentenza favorevole a De Luca e dice
di non conoscere De Luca e gli altri protagonisti della vicenda.
—.

FILIPPO GRANDI, 58 ANNI, MILANESE, SARA’ IL NUOVO CAPO UNCHR
CRISI IMMIGRAZIONE NEL MONDO DIVENTA A GUIDA ITALIANA

La crisi dell’immigrazione nel mondo diventa a guida italiana.
Filippo Grandi, 58 anni, milanese, sarà il nuovo capo
dell’Unchr. L’Assemblea Generale deve dare il suo imprimatur.
—.

VATILEAKS 2, GIORNALISTI FITTIPALDI E NUZZI INDAGATI
INCHIESTA AUTORITA’ GIUDIZIARIA VATICANA ANCHE SU APSA

I giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi sono
indagati nell’inchiesta vaticana sulla fuga di documenti
riservati della Santa Sede. Indagine del Vaticano anche sulla
diffusione del documento riguardante l’Apsa, l’organismo per
l’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica.
—.

CORTE COSTITUZIONALE SPAGNOLA, NO A INDIPENDENZA CATALOGNA
PER PRESIDENTE CATALANO MAS RISCHIO INCRIMINAZIONE

La Corte costituzionale spagnola ha sospeso la mozione con cui
il Parlamento di Barcellona aveva aperto il processo verso
l’indipendenza della Catalogna. Il presidente catalano Artur Mas
rischia destituzione e incriminazione.
—.

LEGGE STABILITA’,VERSO DECONTRIBUZIONE 100% NEOASSUNTI A SUD
DA AP IDEA SANATORIA SU SPIAGGE, PROLUNGA PAGAMENTO A RATE

Governo d’accordo sulla decontribuzione al 100% per le nuove
assunzioni al sud da inserire nella legge di stabilita’. Da Ap
si riaffaccia intanto una sorta di sanatoria per le spiagge che
prolunga di due anni le agevolazioni per pagare a rate o in
misura ridotta canoni e indennizzi.
—.

RENZI, ERRORE PUNTARE SU AUSTERITA’ INVECE CHE SU CRESCITA
INTERVISTA A WELT ON LINE, RISPONDE SU DIVERGENZE CON MERKEL

Puntare “sull’austerità invece che sulla crescita” è stato “un
errore”, ma “rispetterò le regole”. Lo dice Matteo Renzi in
un’intervista alla Welt on line, in risposta a una domanda sulle
divergenze con Angela Merkel.
—.

NON E’ REATO SELEZIONE EMBRIONI PER EVITARE GRAVI MALATTIE
NUOVA SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE. AP, APERTURA EUGENETICA

Non è reato la selezione degli embrioni se esclusivamente
finalizzata ad evitare l’impianto di quelli affetti da gravi
malattie trasmissibili. Lo dice una nuova sentenza della Corte
Costituzionale che riapre la polemica. Per Alleanza popolare su
tratta di ”apertura eugenetica”. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.