Parte il progetto Montecorvino Pugliano comune Cardio-Protetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
defibrillatore_montecorvinoInizia il progetto “Montecorvino Pugliano, comune cardioprotetto”. Il primo tassello al conseguimento di questo importantissimo obiettivo è stato posto nella serata di mercoledì 11 novembre nell’aula consiliare G. D’Ajutolo, con la consegna del defibrillatore da parte della protezione civile comunale al sindaco Domenico Di Giorgio e alla cittadinanza di Montecorvino Pugliano.

All’evento hanno partecipato, con il primo cittadino di Montecorvino Pugliano, il vicesindaco Pierpaolo Martone, il coordinatore e la segretaria della protezione civile cittadina, rispettivamente Giovanni Montefusco e Rosaria De Vitiis, l’ingegnere Carmine Carbone dell’associazione Associttadino, il dottor Giuseppe Somma, il comandante della polizia municipale di Montecorvino Pugliano Renato Malangone, il responsabile dell’azienda fornitrice del prodotto Aima Italia, dott. Piermaria Severina e il dott. Mario Sposito.

La serata ha visto l’apertura dedicata alla presentazione del corso ausiliari di viabilità, un percorso di formazione per volontari promosso dalla protezione civile comunale in collaborazione con l’associazione Associttadino, a cui hanno partecipato delegazioni della protezione civile di altri comuni, tra le quali Laureana Cilento, Giungano, Roccadaspide e Battipaglia e gli ispettori di vigilanza comunali di Montecorvino Pugliano.

In chiusura la protezione civile cittadina ha consegnato al sindaco Domenico Di Giorgio il defibrillatore pubblico, con apposita struttura di contenimento per la protezione e la regolazione termica del dispositivo salvavita, da installare presso la sede comunale di Bivio Pratole in caso di interventi di emergenza ed utilizzare da personale opportunamente formato. Il defibrillatore è il risultato della raccolta fondi scaturita dal progetto “non mi gioco il cuore”. Tale campagna di sensibilizzazione, promossa dalla protezione civile comunale, ha inoltre favorito l’attivazione di diverse azioni sul territorio tra le quali i corsi BLS-D in collaborazione con l’associazione “io amico del cuore” e le visite cardiologiche gratuite per i cittadini di Montecorvino Pugliano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.