I fatti del giorno: venerdì 13 novembre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiEBREO ORTODOSSO DI 40 ANNI ACCOLTELLATO IN STRADA A MILANO
NON E’ IN GRAVI CONDIZIONI. GENERO DEL RABBINO HETZKIA LEVI

Un ebreo ortodosso di 40 anni è stato accoltellato ieri sera in
strada a Milano da un uomo incappucciato. Trasferito a Niguarda,
non sembra sia in gravi condizioni. E’ genero del rabbino
Hetzkia Levi. Preoccupata la comunita’ ebraica.
—.

CASO DE LUCA, TRASFERITA GIUDICE ANNA SCOGNAMIGLIO
GIALLO INTERCETTAZIONE CHE COINVOLGE MARITO GUGLIELMO MANNA

E’ stata trasferita ad altra sezione del tribunale di Napoli
Anna Scognamiglio, il giudice relatore dell’ordinanza che
permise al governatore della Campania Vincenzo De Luca di
rimanere al suo posto. Un’intercettazione chiamerebbe in causa
il giudice Scognamiglio e il marito, l’avvocato Guglielmo Manna.
La presunta telefonata non e’ al vaglio della procura di Roma.
—.

BERLUSCONI, PATTO CON RENZI ERA RIDARMI AGIBILITA’ POLITICA
PREMIER, MAI PROMESSO A BERLUSCONI MODIFICA LEGGE SEVERINO

Silvio Berlusconi a ‘Porta a Porta’ attacca Matteo Renzi: “Il
patto con lui – svela riferendosi al Nazareno – era di ridarmi
l’agibilità politica”.Replica quasi in contemporanea Renzi:”Io
non ho mai promesso a Berlusconi una modifica della Severino”.
—.

CARABINIERI ROS STRONCANO RETE VIRTUALE TERRORISTICA VIA WEB
A CAPO MULLAH KREKAR DA CARCERE OSLO, BASE ITALIANA A MERANO

I carabinieri del Ros hanno stroncato una rete virtuale diffusa
in mezza Europa creata dal mullah Krekar, che dal carcere di
Oslo progettava attentati. Arrestate 17 persone in diversi paesi
europei. La cellula italiana in un condominio di Merano.
—.

JUNCKER, CON QUESTO RITMO RIFUGIATI REDISTRIBUITI IN 2101
COSI’ A VERTICE MALTA. UNGHERIA ATTACCA BERLINO SU SIRIANI

”Con questo ritmo i rifugiati arrivati in Italia e in Grecia
finiranno di essere distribuiti nel 2101!”. Cosi’ Jean-Claude
Juncker al summit di Malta. Sui siriani Ungheria contro Berlino.
—.

TROPPI CESAREI E POCHI VACCINI, SOLO 9 REGIONI PROMOSSE
MAPPA MINISTERO SALUTE SU CURE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Troppi cesarei e pochi vaccini, e solo 9 Regioni ‘promosse’
nell’attuazione delle cure garantite ai cittadini dal Servizio
sanitario nazionale. La mappa arriva dal ministero della Salute.
—.

A BEIRUT ATTACCO PIU’ SANGUINOSO DA 2007, 41 PERSONE UCCISE
RAID USA CON DRONE, FORSE UCCISO BOIA BRITANNICO JIHADI JOHN

Ha detto di essere stato reclutato dall’Isis un aspirante
attentatore suicida sopravvissuto ai due attacchi a Beirut.
Almeno 41 persone uccise nel piu’ sanguinoso attacco dal 2007.
Attacco Usa con drone: forse ucciso boia britannico jihadi John.
—.

STASERA AMICHEVOLE BELGIO-ITALIA A 30 ANNI DA HEYSEL
IERI FIORI PRESIDENTE FEDERALE TAVECCHIO SOTTO TRIBUNA ZETA

Stasera l’amichevole Belgio-Italia a Bruxelles a 30 anni dalla
tragedia dell’Heysel. Ieri fiori del presidente federale
Tavecchio sotto la tribuna Zeta dove morirono 39 persone. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.