Facebook: dopo la notte di terrore di Parigi è attivo il servizio “Sto bene”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Facebook_sto_beneIn seguito ai vergognosi attacchi terroristici verificatisi la notte scorsa a Parigi, il team di Facebook ha deciso di attivare il servizio “Sto bene”, tramite cui gli iscritti presenti nelle zone interessate possono informare amici e parenti circa il proprio stato di salute. Per mezzo di questa funzionalità, agli utenti del social network di Mark Zuckerberg è stato fornito un mezzo tramite il quale sopperire agli eventuali problemi di linea riscontrati durante le chiamate telefoniche. Il servizio “Sto bene” si contraddistingue per la sua immediatezza ed efficacia nel comunicare a tutti i contatti informazioni in merito alla propria incolumità, potendo così rassicurarli. Al tempo stesso, si potranno ricevere notifiche da parte di amici che, in egual modo, dovessero sfruttare la suddetta opzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.