Terrorismo a Parigi: a Napoli spuntano bandiere francesi in onore delle vittime

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bandiera_francia“Cominciano ad apparire le bandiere francesi per Napoli” raccontano il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza che stanno promuovendo diverse iniziative in segno di solidarietà alle vittime dell’attentato terroristico a Parigi. “La Caffetteria Rosati a Piazza Trieste e Trento ha esposto subito il tricolore dei fratelli d’oltralpe in segno di solidarietà e vicinanza. In Francia tra l’altro vivono molti napoletani, c’è una storica comunità che in queste ore e’ in contatto con i familiari che vivono in Campania. Le iniziative si stanno intensificando di ora in ora” hanno aggiunto. “Sono tanti i turisti e i cittadini  francesi che sono nostri clienti – spiegano Massimiliano Rosati e Michele Sergio titolari del locale – e che stamane erano sconvolti dall’accaduto. Il nostro piccolo gesto vuole fargli sentire il nostro affetto e la nostra vicinanza per questa tragedia mondiale”.

 Intanto lunedì il Consiglio regionale campano ricorderà le vittime degli attentati di Parigi: “Abbiamo chiesto di aprire la seduta del Consiglio regionale di lunedì prossimo ricordando le vittime del terrorismo” hanno annunciato i capigruppo di Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e del partito democratico, Mario Casillo.

 

“E’ giusto che tutte le Istituzioni, a qualsiasi livello, ricordino la tragedia avvenuta a Parigi, al di là delle appartenenze e delle convinzioni politiche” hanno detto Borrelli e Casillo aggiungendo che, “nonostante le difficoltà legate alla situazione, siamo in contatto con ambasciate e consolati per verificare le condizioni dei campani che si trovano nell’area parigina per lavoro o per turismo”. “Per fortuna, anche i social network, a cominciare da facebook, hanno creato un sistema per verificare se amici e parenti che sono lì sono al sicuro” hanno concluso Casillo e Borrelli.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.