Accelerazione pagamenti: task force Ance Aies Salerno e Regione Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
aies_ance_russo_costruttori_2L’ANCE AIES di Salerno, guidata dal Presidente Vincenzo Russo, ha raggiunto un traguardo importante per le imprese e i Comuni salernitani perchè, con deliberazione n. 548 dello scorso 10 novembre, la Giunta Regionale ha inteso semplificare l’azione amministrativa delle procedure in corso, assicurando anche l’accelerazione dei pagamenti, con particolare riferimento all’imminente chiusura del Programmi Operativi Regionali 2007/2013.

“L’impegno assunto dalla nuova governance dei costruttori salernitani è stato mantenuto – dice il Presidente Vincenzo Russo. Al fine di semplificare l’azione amministrativa operando al contempo un’accelerazione delle procedure di spesa, l’Amministrazione regionale, nell’attuale fase conclusiva del ciclo di programmazione 2007/2013, in coerenza con il Regolamento (CE) 1083/2006, ha deciso di decentrare la gestione contabile presso i dirigenti responsabili dell’attuazione delle operazioni già finanziate o da finanziare a valere sulle risorse del programma regionale Fesr. Si tratta di un risultato importante perché le imprese si interfacceranno con un apparato amministrativo regionale molto più snello e veloce”.

Grazie all’attivazione di uno specifico sportello di servizio presso la sede dell’ANCE AIES Salerno (Corso Vittorio Emanuele) verranno comunicate e segnalate agli uffici della Regione, le pratiche pervenute direttamente dai Comuni e dalle imprese appaltatrici, al fine di consentire in tempi brevissimi (max 10 giorni), la liquidazione dei SAL in corso”.

“E’ un grande giorno per i costruttori salernitani – ha dichiarato il presidente Vincenzo Russo – perché dopo anni di battaglie e incomprensioni stiamo voltando pagina affrontando con decisione le tante emergenze del nostro comparto. Siamo riusciti a raggiungere un risultato importante senza false promesse, senza inganni, grazie alla passione che muove le nostre azioni.

Insieme a tutto il direttivo ci impegneremo a portare avanti nuovi progetti, facendo nostro il concetto di politica dei “fatti”. Tutto ciò è stato possibile grazie al fattivo interessamento del VicePresidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola che ha mostrato grande sensibilità recependo le mie istanze interessandosi personalmente alla soluzione del problema dei costruttori salernitani”.

L’Associazione ANCE AIES SALERNO è decisa a riportare al centro della vita associativa il ruolo e la tutela delle imprese, il buon confronto con il mondo sindacale, la sicurezza, lasciando fuori le polemiche, le diatribe politiche, gli scontri istituzionali.

L’associazione ANCE AIES SALERNO, a pochi mesi dalle rinnovate cariche politiche, sta dando segnali importanti, ponendosi nuovamente come un punto di riferimento per fornire agli associati le competenze e professionalità per affrontare i continui problemi con i quali si devono confrontare quotidianamente.

In provincia di Salerno sono oltre 200 i progetti finanziati nell’ambito della cosiddetta “Accelerazione della spesa”, con 98 cantieri aperti e un impegno di risorse pari a circa 200 milioni di euro. L’erogazione dei fondi UE 2007-2013, non avendo ricevuto ulteriori proroghe dalla Comunità Europea,  sono – come è stato più volte sottolineato – a forte rischio per molti Comuni ed in alcuni casi la mancata erogazione potrebbe comportare conseguenze disastrose sui bilanci comunali qualora i lavori non saranno rendicontati entro il termine del 31 dicembre 2015. L’ANCE AIES Salerno guiderà una vera e propria task force che avrà il compito di agevolare e accelerare le pratiche.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.