Insulti e sputi contro Criscitiello, brutta avventura per il giornalista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
criscitielloBrutta avventura a Salerno per il giornalista Michele Criscitiello, direttore e conduttore di Sportitalia. Stando a quanto riferito da tuttosalernitana.com il giornalista, presente in tribuna autorità dell’Arechi insieme alla moglie, sorella del presidente del Novara, sarebbe stato preso a sputi al termine della gara vinta dai campani sui piemontesi. Criscitiello, di origine avellinese, era già stato insultato dopo la rete del vantaggio granata segnata da Donnarumma. Al termine del match l’anchor-man è stato costretto ad allontanarsi scortato dal co-presidente della Salernitana Marco Mezzaroma e da alcuni steward.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. altra cosa…..deve finire il fatto che ci sono persone che girano con la tuta del napoli per la citta’ di salerno, belle tranquille, devono essere trattati al pari di uno di noi che va anapoli con la maglia della salernitana…provate ad andare a napoli , castellammare ecc ecc e vedete che succede….

  2. Io a Napoli ci sono stato più volte con maglia e tuta della Salernitana. Mai nessuno ha rotto le scatole.

  3. ha sempre destinato parole al vetriolo nei confronti della salernitana, non lo sapeva che prima o poi sarebbe dovuto venire a Salerno!

    Un modo ” paesano ” di fare giornalismo.

    Criscitiello, saputiello.

  4. Tanto per farvelo sapere, la moglie del soggetto è la figlia del presidente del Novara. Lui stesso ha delle quote di proprietà del Novara calcio. Quando il Novara ha giocato ad Avellino, era in tribuna con la divisa sociale del Novara. Quindi prima di fare i saputelli informatevi bene. Resta il fatto che anche domenica avete fatto un’altra grande bella figura… perchè giustamente voi siete un pubblico CIVILE…!!! Secondo i commenti che scrivete, chi si permette di venire a Salerno a passaggio con una maglia di una qualsiasi squadra di calcio…dovrebbe essere picchiato…??? Complimenti

  5. Premesso che Criscitiello è l’emblema del complessato avellinese che se la prende con Salerno e la Salernitana per ovvie ragioni e che chi semina vento raccoglie tempesta visti i suoi strali contro la Salernitana negli anni passati, ciò non giustifica un comportamento del genere. Vanno bene gli sfottò, ma proprio perché Criscitiello è quello che è, sarebbe stato meglio lasciarlo stare. Adesso sai che piagnistei. Inoltre visto che non è riuscito nelle sue probabili gufate dovremmo invitarlo di nuovo, che magari riusciamo a salvarci, meglio ancora se a spese dell’Avellino.

  6. alcune considerazioni. punto primo la notizia è stata smentita da molti quotidiani, non è accaduto nulla. il giornalista ha assistito al match in tutta tranquillità con la moglie, quasi nessuno si è accorto della sua presenza, non è stato scortato all’uscita e non c’è stata alcuna contestazione. l’articolo erroneamente è stato diffuso dopo il presunto attacco, ma in molti stanno già smentendo, forse lo farete anche voi.
    riguardo il fatto di girare con le maglie in altre città, non credo ci siano problemi, io ho visutto a napoli con la fede granata e spesso giravo con il giubbino della salernitana, mai accaduto nulla, nel centro storico, dove frequentavo l’università per 7 anni, anzi, avevo molti amici all’università tifosi di napoli, salernitana, juve, milan, mai accaduto nulla di nulla. quindi non diciamo sciocchezze. il calcio appartiene alle città, ma di beceri che insultano o picchiano qualcuno per la maglia che indossa o la squadra che tifa, per fortuna ce ne sono pochi, e non dalle nostre parti.

  7. a Napoli puoi avere problemi con la maglia della Juve o della Roma ma mai con quella della Salernitana…la maggior parte nemmeno sa che esisti!

  8. Lo torno a ripetere Criscitiello non è stato contestato da nessuno,in tribuna autorità ci sono persone perbene,poi l’ho visto uscire dalla rampa della tribuna autorità con Mezzaroma,si è soffermato a parlare con un amico e dopo i saluti si è recato verso il parcheggio dove sostano le auto della polizia,senza nessuna contestazione, sarebbe gradito che l’interessato chiarisse il fatto,se poi alcuni tifosi vogliono mettersi n’copp u cerasiello per far vedere e valere la loro volgarità so fatti loro, i salernitani civili non devono essere coinvolti in fatti non commessi che danno alibi ad altre tifoserie di infangare la nostra dignità.

  9. anche io a napoli ci sono andato spesso con il pantalone della tuta e la felpa della salernitana.. tutto tranquillo..

  10. xmax a napoli sanno benissimo che esiste la salernitana, sono lontani di appena 10 anni i match in serie b con un bel 3-1 all’arechi e 1-1 al san paolo davanti a 65mila spettatori.
    problemi con le maglie della juve? non credo proprio. in campania ci sono 22 club juventus, di cui la maggior parte, più di 15, proprio a napoli e provincia. mai accaduto nulla ai club o ai loro iscritti.

  11. xmax a napoli sanno benissimo che esiste la salernitana, sono lontani di appena 10 anni i match in serie b con un bel 3-1 all\’arechi e 1-1 al san paolo davanti a 65mila spettatori.
    problemi con le maglie della juve? non credo proprio. in campania ci sono 22 club juventus, di cui la maggior parte, più di 15, proprio a napoli e provincia. mai accaduto nulla ai club o ai loro iscritti.

  12. dimenticavo il club forza roma a napoli, quindi una quindicina di club juventus e uno della roma, mai accaduto nulla. e questo è un bene ovviamente.

  13. Se è vero hanno buttato discredito sulla tifoseria granata. Non dobbiamo essere provinciali ma superiori a certe bassezze altrui. Facciamo tesoro del detto: Il miglior disprezzo è la non curanza.
    Forza Salerno e forza Granata sempre.

  14. non si tratta di essere superiori, di non curare l’avversario, significa essere persone, essere umani, sfottere o peggio qualcuno solo perchè tifa una squadra diversa è da bestie. e fortunatamente tra napoli e salerno non si verificano tali cose. non perchè sono superiori, ma perchè sono normali essere umani prima che tifosi. non c’è nulla di cui vantarsi. forza granata sempre.
    all’avversario va sempre detto, che vinca il migliore, tra i calciatori ovviamente.

  15. Pure sull’articolo di Piscitiello vi siete Messi a parlare del Napoli…sto TRAUMA non vi passa proprio ahahahahah

  16. x pietro
    nessuno ha parlato del napoli, semmai un utente ha espresso il suo falso giudizio su chi indossa a salerno maglie del napoli, e gli altri, compreso me, hanno spiegato che il giudizio è assolutamente infondato. nessun trauma, puoi stre tranquillo.

  17. Se vorresti picchiare tutti i salernitani tifosi del Napoli,e vatter a mezza Salerno.Semp co Napl in testa sti paisan.

  18. giggin si scrive se volessi, se io volessi, se tu volessi, se egli volesse … sempr cu l’ignoranz in testa e nel cuore ovunque, non ci lamentiamo se al centro-nord ci chiamano africani.

  19. Mi è crollato un mito che coltivavo dall’estate, esempio di un sano e intelligente (intellettuale?) sfottò, tutto giocato sugli accenti e sulla correttezza linguistica. Giggì, cosa hai scritto! Cosa hai fatto! Ti sei fermato alle scuole piccole? Ti sei fermato all’indicativo e al condizionale? Forza Salernitana, viva l’italiano e viva il dialetto con le “U”. Giggì, la prossima volta scrivi nella tua lingua madre che ti esprimi meglio.

  20. Per uah
    Odio i commentatori saputelli che, come te, si fanno beffa dei più deboli. Sei uno sbruffone. Quel tizio potrebbe avere anche cento anni, il che spiegherebbe la sua ipotetica dislessia, ma nessuno ti autorizza ad offenderlo, a prenderlo per il culo con il tuo cinico, idiota tono patetico. Non ti conosco e non ho nulla di personale contro di te. Abbi un po’ di rispetto per gli altri internauti, anche se si sono fermati alle elementari. Grazie

  21. Nego la paternità del commento (10,30) c’è un mio clone su questo blog e sapete tutti chi è.Per quanto riguarda i professori intervenuti per correggere…..Truvatev na femmen invece di ergervi a paladini della vostra lingua madre.Comunque tutta la mia solidarietà al clone,la prossima volta vai a “sciacquare i panni nell’Arno “prima di scrivere cca ncop sennò i “soloni” ti richiamano.Ps: Qualche “scuola”la sto facendo….e nella vostra lingua madre (l’italiano )vac pur buon!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.