Il Comune appronta Piano Mobilità per i week end di Luci d’Artista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Navette_Luci_Artista_caos_4Scatterà dal prossimo fine settimana (21-22 novembre) il piano di mobilità straordinario adottato in occasione dei week end e nei giorni festivi di Luci d’Artista. Si attiva, dunque, il servizio navette dallo Stadio Arechi al centro città. Le navette partiranno dallo Stadio Arechi e, su corsia preferenziale, attraverseranno il Lungomare Colombo fino ad arrivare in Piazza della Concordia. I bus svolgeranno il servizio A/R dallo stadio al centro città ogni 10 minuti dalle ore 16.00 alle ore 2.00.  Nei weekend e nei giorni festivi, fino al 10 gennaio, saranno disponibili, inoltre, corse straordinarie della Metropolitana di Salerno in tarda serata (ultime partenze ore 00.51 da Salerno Centrale e 01.21 da Stadio Arechi) e dei treni regionali sulle linee che collegano Salerno–Arechi a Benevento, Nocera Inferiore e Napoli. 

I bus privati, che non potranno accedere in centro città nei week end e festivi dalle 15 alle 23, potranno parcheggiare presso lo Stadio Arechi, in via Ligea e via Vinciprova (sabato, domenica e festivi per Vinciprova ex SITA, domenica e festivi Vinciprova attuale capolinea CSTP – SITA).  Sui sitlucidartista.comune.salerno.it e www.booking.salernomobilita.it sono riportati il form di prenotazione online, le tariffe dei parcheggi, gli orari di metropolitana e navette e tutte le altre informazioni utili. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. non solo segregati nel nostro rione, ma dovremmo con le tasse comunali già molto alte pagare le famose navette ai (turisti) che vengono a consumare li panino con la frittata a salerno. al di fuori di lucine cinesi per andare da mercatello al centro specialmente le domeniche i bus sono completamente assenti! mene ricorderò alle prossime elezioni.

  2. Assenti da Marzo ad Ottobre e poi ci mettiamo il più costoso vestitino della domenica con i soldi dei salernitani che rimangono sotto le pensiline CSTP a sospirare.
    La più’ spendacciona e provinciale amministrazione d’Italia.
    Che scuorn!!!!

  3. Ma scusate tanto , gli impiegati ingegnieri di Salerno Mobilità, sapete dove sono????????Ora che bisogna far cassa, continuano a non farsi vedere, ed i residenti del centro storico Zona 1e 2 devono fare i miracoli per ritirarsi al domicilio e un miracolo trovare posto auto. AUGURI PER ESSERE MOLTO SOLLECITI E DI ESSERE VICINI A CHI VI PAGA ANTICIPATAMENTE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.