Libertas Salerno: al via la V edizione dei Campionati di Calcio Giovanile “Football Insieme”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sport_calcioAi nastri di partenza la quinta edizione dei Campionati di Calcio Giovanile “Football Insieme”, organizzati dal Centro Provinciale Sportivo Libertas Salerno, e che vedranno centinaia di squadre impegnate in tutta la provincia, divise in due raggruppamenti, Salerno Nord e Salerno Sud. Si comincerà domenica prossima, 22 novembre, con il raggruppamento Nord. Un vero e proprio piccolo esercito formato da 1600 giovani atleti, divisi in 112 squadre, in rappresentanza di 38 società, operanti nell’Agro Nocerino Sarnese, nella Valle dell’Irno, in Costa d’Amalfi, a Cava de’ Tirreni, a Salerno città, darà vita al primo entusiasmante torneo che si svolgerà fino alla prossima primavera inoltrata. Mentre tra breve toccherà anche alle società dell’area Sud fare lo stesso.

Il grande sforzo organizzativo messo in campo dai responsabili della Libertas Salerno, il presidente Maria Adinolfi e il suo staff composto da Carmine e Antonio Adinolfi e Giuseppe Lambiase, quest’ultimo responsabile del settore Calcio Libertas per la provincia di Salerno, garantirà a decine e decine di associazioni sportive dilettantistiche e alle scuole calcio affiliate del Salernitano e anche di fuori provincia, come nel caso delle società di Striano e Poggiomarino che hanno aderito al progetto, di mettere in pratica sul campo il lavoro svolto sui loro giovanissimi tesserati durante gli allenamenti settimanali. Dodici i raggruppamenti calendarizzati, uno per la categoria Esordienti (atleti 2003-2004), ben sei per i Pulcini (2005), cinque per i Primi Calci (2006-2007). I campionati si svilupperanno con gironi all’italiana, con gare di andata e ritorno. Previsti, infine, per la Categoria Baby una serie di concentramenti nel corso della stagione 2015/2016. Tra i tecnici delle tantissime società aderenti al progetto Libertas molti nomi noti del calcio nostrano, che una volta abbandonato lo sport agonistico hanno proseguito la loro esperienza mettendo a disposizione delle nuove generazioni la loro competenza, come nel caso del portiere Vincenzo Criscuolo, e dell’attaccante ex Cavese Peppe Peviani, assidui frequentatori delle riunioni organizzative preliminari indette dal Centro Provinciale Sportivo Libertas Salerno.

“Il nostro intento- ha dichiarato il presidente provinciale Libertas, Maria Adinolfi- è quello di promuovere lo sport di base e una corretta cultura sportiva che tenga sempre presente i suoi valori fondanti. In questa ottica abbiamo da sempre puntato sulla formazione all’interno del movimento Libertas e delle nostre società. Il 28 e il 29 novembre prossimi terremo a Cava de’ Tirreni un corso per Operatori sportivi di base e nell’immediato futuro organizzeremo altri momenti di formazione, e non solo per il settore Calcio, per migliorare sempre di più il livello di competenze dei nostri affiliati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.