Porti: Campania, imprese, sì accorpamento Napoli e Salerno 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
porto_commerciale_Salerno“Gli operatori portuali aderenti a Confcommercio e all’Unione industriali di Napoli sono favorevoli all’accorpamento delle Autorità portuali di Napoli e Salerno, una scelta che avrebbe effetti positivi sul sistema logistico e portuale regionale”. Lo affermano in una nota congiunta Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli e Ambrogio Prezioso, leader dell’Unione industriali partenopea intervendendo nel dibattito sull’accorpamento delle due autorità portuali previsto nella riforma del settore. “Mantenere distinte due realtà – spiegano i due rappresentanti degli imprenditori – che nello spazio di 50 km servono un bacino di utenza unico significherebbe far prevalere logiche localistiche che negli anni non hanno portato buoni risultati in termini di efficienza e competitività.
L’accorpamento sarebbe invece il primo passo per razionalizzare e ottimizzare i traffici nei due porti, creando una di quelle auspicate strutture di gestione nella cui direzione va la legge di riforma”. Con la nuova autority unica, concludono Russo e Prezioso, “sarebbe infatti possibile gestire un bacino di utenza più vasto e definire quella serie di azioni e strategie necessarie per intercettare i nuovi traffici che caratterizzano l’attuale mercato e migliorare le performance di entrambi gli scali. La nuova Autorità portuale potrebbe esprimere un quantitativo di merci e passeggeri movimentati tale da collocarsi nei primi tre posti della classifica italiana”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Tutto il lavoro produttivo di Salerno finirebbe e sarebbe come quello di Napoli oggi. Zero assoluto.

  2. Accorpare Salerno con Napoli sarebbe un grave errore, voglio precisare a chi non è del settore che Napoli per la sua in concretezza sciatteria politica e gestionale ha perso credibilità come porto al contrario di Salerno vedi in ordine di tempo la compagnia linee Messina che ha abbandonato Napoli. X Salerno senza parlare di aponte che di tanto in tanto fa un pensiero su Salerno parlo del ne 2 al.mondo con i contenitori dopo il danese maerk. Per finire accorpate Napoli con Salerno si va verso la fine dell\’unica industria e l\’occupazione di casa nostra o NS politici dovrebbero pensare prima di agire7

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.