Salernitana all’assalto del Latina: granata a caccia del colpo da tre punti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Novara_45_Donnarumma_esultanzaLa Salernitana affronta in trasferta il Latina dell’ex Mario Somma dopo essere tornata al successo domenica scorsa contro il Novara. I granata, che finora in trasferta non hanno mai vinto, cercano il colpo da tre punti per rilanciarsi in classifica. Sugli spalti cornice di pubblico importante con quasi 500 tifosi provenienti da Salerno.

SALTA IL CONFRONTO A DISTANZA TRA SOMMA E FABIANI. Salta invece il faccia a faccia Somma – Fabiani dopo le tensioni di due estati fa. Il direttore granata è rimasto a Salerno perché influenzato.  Salernitana con il 4-3-3. Strakosha dovrebbe riprendersi la maglia da titolare dopo la parentesi con la sua nazionale nella quale la porta granata difesa da Terracciano è rimasta immacolata. Dalla panchina dovrebbe partire anche Donnarumma autore di due gol nelle ultime due gare (Bari e Novara) .

Al centro della difesa Lanzaro ed Empereur mentre sugli esterni Colombo a destra e Rossi a sinistra. Il terzino Franco non è al meglio ma andrà comunque in panchina. A centrocampo Moro, Odjer e Bovo. Ancora panchina per Pestrin. In avanti Gabionetta, Coda e Milinkovic con Donnarumma e Troianiello pronti a subentrare a gara in corso.

LA VIGILIA DI MORO: “Partite facili non ce ne sono e contro il Latina vogliamo dare continuità alla vittoria ottenuta Domenica”. Con queste parole è intervenuto Davide Moro in conferenza stampa alla vigilia di Latina – Salernitana. “Andiamo a Latina con l’obiettivo di centrare un risultato positivo e la consapevolezza di affrontare un’ottima squadra” – ha aggiunto Moro – “Non abbiamo preparato assolutamente la partita per il punto ma ci concentriamo per fare il nostro gioco. In settimana abbiamo lavorato molto in tal senso”.

Sul ruolo del portiere: “Terracciano e Straksoha sono due ottimi portieri, hanno dimostrato di essere all’altezza sebbene giochino in un ruolo delicato. Per me, così come per la squadra, è indifferente chi gioca perché ognuno dà il suo contributo”.

LANZARO SARA’ IL CAPITANO DEI GRANATA. “Sappiamo che il Latina è reduce da un periodo non proprio positivo ma hanno ottimi calciatori e dobbiamo stare attenti soprattutto all’ambiente caldo che ci sarà domani”. Con queste parole ha esordito Maurizio Lanzaro in conferenza stampa alla vigilia di Latina – Salernitana e probabile capitano al Francioni se Pestrin partirà dalla panchina. “Siamo reduci da buonissime prestazioni” – ha aggiunto Lanzaro -“Domenica siamo stati in grado di vincere una partita importantissima, però il campionato è lungo e dobbiamo incanalare risultati positivi per risollevarci dai bassifondi della classifica”.

Sulla sua condizione fisica: “Sto molto meglio, c’è piena emergenza nel reparto difensivo e mi toccherà giocare sperando di non subìre gol”. Sul Latina: “Ha giocatori in fase offensiva davvero forti, Olivera per loro è molto importante; personalmente conosco molto bene Corvia per averci giocato nel settore giovanile della Roma”. Lanzaro ha quindi concluso: “Siamo in piena emergenza difensiva ma dobbiamo essere ancora più forti traendo dall’emergenza la forza del gruppo”.

IL COLPO IN TRASFERTA MANCA DA 7 MESI. La Salernitana non ha mai vinto al Francioni e quest’anno non è ancora riuscita a fare un colpo esterno. Finora infatti, in sei partite lontano dall’Arechi, sono arrivate tre sconfitte  (Crotone, Entella e Bari) ed altrettanti pareggi (Brescia, Pescara e Lanciano) per la truppa granata. L’ultima volta che la squadra di patron Lotito ha ottenuto due vittorie consecutive è stata l’11 aprile scorso, al termine della sfida vinta 4-1 sulla Lupa Roma, dieci giorni dopo aver sconfitto a domicilio la Paganese. E fu quella anche l’ultima gioia esterna della Salernitana.

QUATTRO EX IN CAMPO, SOMMA QUELLO PIU’ ATTESO. Quattro gli ex tra il Latina e la Salernitana. Tre per i pontini: il tecnico Mario Somma (Salernitano d’adozione e protagonista di un burrascoso addio nell’agosto del 2014 per dissidi con il direttore Fabiani), il suo vice Fabio Fratena (ex calciatore della Salernitana  dal 1990 al 1993) ed il medico sociale Andrea D’Alessandro (responsabile dell’ufficio di medicina dello sport dell’Asl ed ha collaborato con diverse squadre di calcio tra cui la Salernitana); e solo Andrea Rossi per i granata (al Latina nella stagione 2014-2015.Prelevatoin prestito dal Pescara disputò con i nerazzurri soltanto la prima parte di stagione).

 

FORMAZIONI UFFICIALI

LATINA – SALERNITANA  (Stadio Francioni ore 15. Diretta Tv Sky Calcio 4, Diretta radio Radio Bussola 24, Differita LIRATV)

LATINA (4-2-3-1): Farelli; Bruscagin, Moretti, Dellafiore, Scaglia; Corvia, Acosty; Ammari, Brosco, Calderoni; Marchionni. A disp: De Lucia, Jefferson, Regoli, Mbaye, Dumitru, Esposito, Schiattarella, Baldanzeddu, Campagna. All. Somma.

SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Colombo, Lanzaro, Empereur, Rossi; Odjer, Moro, Bovo; Gabionetta, Coda, Milinkovic. A disp: Terracciano, Ronchi, Franco, Pollace, Pestrin, Sciaudone, Perrulli, Donnarumma, Troianiello. All. Torrente.

ARBITRO: Sig. Daniele Chiffi di Padova (De Meo/Bellutti IV uomo: Pagliardini).

 

L’ANTICIPO: PESCARA – AVELLINO 3 a 2. Nell’anticipo della 14/a giornata del campionato di serie B disputato allo stadio Adriatico davanti a novemila spettatori, il Pescara ha superato per 3-2 l’Avellino al termine di una gara vibrante e con mille emozioni. Questa la successione delle reti: 38′ pt Memushaj (P), 7’st Verre (P), 17’st Zito (A), 34′ st Caprari (Pe), 44’st Mokulu (A). Con i tre punti di questa sera il Pescara sale a quota 24 punti mentre l’Avellino resta fermo a 21.

IL PROGRAMMA (14esima giornata): Bari – Livorno (22/11, ore 17.30), Cagliari – Ascoli (23/11, ore 20.30), Crotone – Ternana, Latina – Salernitana, Novara – Spezia, Perugia – Brescia, Pescara – Avellino 3-2 (giocata ieri), Pro Vercelli – Como, Trapani – Modena, Vicenza – Cesena, Vir.Entella – Vir.Lanciano

CLASSIFICA: Cagliari 29 punti, Bari, Crotone 25, Pescara 24, Cesena 23, Livorno 21, Brescia 20, Novara 19, Vicenza 18, Entella 17, Spezia 17, Avellino 16, Latina 16, Trapani 16, Perugia 15, Modena 15, Salernitana 14, Pro Vercelli 14, Ternana 13, Ascoli 13, Lanciano (-1) 10, Como (-2) 8.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.