Mercato San Severino celebra la Giornata Internazionale contro “La Violenza sulle donne”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
violenza_donneIl 25 novembre si celebra giornata internazionale contro la violenza sulle donne: una data simbolica per riflettere collettivamente sulla gravità di un fenomeno che non accenna ad arrestarsi. Ogni giorno,  gli avvenimenti di cronaca ci parlano di violenza di genere, di donne morte per mano di mariti, fidanzati o ex, molto spesso delitti annunciati da un percorso di soprusi e dolore che si consuma in casa e che risponde al nome di violenza domestica. L’associazione Oltre il Teatro, affiliata al Comitato Provinciale AICS di Salerno, che da anni si occupa di violenza di genere, in collaborazione con il Centro per l’infanzia Crescere Insieme di Mercato San Severino, organizza, il 25 novembre alle ore 17.30 presso la sala consiliare del Comune di Mercato S. Severino “Parole, musica, immagini contro la violenza” un evento che si propone, attraverso l’arte, di analizzare le molteplici sfaccettature della violenza di genere coinvolgendo attivamente la cittadinanza.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Mercato S. Severino e della Commissione Pari Opportunità, dalla Fondazione Teatro e dall’Osservatorio delle Politiche Sociali dell’Università di Salerno e aderisce alla campagna nazionale AICS“Stop Violence Against Women”. Durante la serata verrà presentato il calendario 2016 “All’inizio di tutto c’è sempre una donna…” raccolta fotografica, a cura di Gerardo Grimaldi, di ritratti di donne riprese in diversi momenti della quotidianità, madri, moglie, lavoratrici con una vita normale che sono, pur sempre, possibili vittime di violenza. Il calendario sarà venduto in occasione della serata e il devoluto sarà destinato all’associazione onlus “Noi Donne Soprattutto” fondata da donne che hanno vissuto la difficile esperienza del cancro al seno e che hanno come obiettivo fornire l’assistenza e supporto psicologico a quante, oggi,  si trovano a dover affrontare questo difficile percorso.

All’evento saranno presenti: per i saluti istituzionali il sindaco di Mercato San Severino Giovanni Romano, l’Assessore alle politiche di genere e di pari opportunità Carmela Perozziello e  Rossella Citro in qualità di  Componente Commissioni Pari Opportunità del comune. L’evento sarà moderato da Paolo Diana, sociologo e docente Università degli Studi di Salerno e l’introduzione sarà affidata lla  Pres. ass. Oltre il Teatro- Com. Prov. AICSClotilde Grisolia. Gli interventi, tesi ad analizzare il fenomeno sotto diversi aspetti, saranno: l’avocatoLucia D’Angelo, in rappresentanza del gruppo di donne che hanno sposato e promosso l’iniziativa, lo psicopedagogo Salvatore ManzoRosa Santoro, direttrice del  Centro per l’infanzia Crescere Insieme, Maria Mazzaro, arte terapista, Ass. Albero della Vita.

Durante la serata sarà possibile visitare la mostra fotografica a cura del fotografo Gerardo Grimaldi, che con passione e grande professionalità si è reso disponibile a sostenere il progetto. L’evento verrà introdotto dall’interpretazione di alcuni monologhi a tema da parte di Graziano Liguori. Il pubblico, già dall’ingresso, passerà attraverso un percorso ricco di suggestioni emotive, grazie ad istallazioni artistiche, a corpi in movimento, a componenti scenografiche, a luci-ombre. Un pomeriggio di riflessione per dire no alla violenza di genere, per affermare il diritto di ogni donna di esprimersi attraverso il corpo e la mente senza paure.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.