I fatti del giorno: martedì 24 novembre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiTERRORISMO: BRUXELLES BLINDATA, DA DOMANI GRADUALE RIAPERTURA
CINTURA KAMIKAZE A PARIGI. USA LANCIA ALLERTA MONDIALE VIAGGI

Ancora massima allerta a Bruxelles: la città anche oggi resterà
blindata, mentre da domani le attività riapriranno gradualmente.
Una cintura esplosiva è stata trovata intanto nella banlieu di
Parigi dove era stato localizzato Salah. Gli Usa diramano una
allerta ai propri cittadini sul rischio di viaggi in tutto il
mondo per la crescente minaccia terrorismo: Isis e altri gruppi
islamisti continuano a preparare attacchi, secondo il
Dipartimento di Stato americano.
—.

ISIS: PRIMI RAID DALLA DE GAULLE, E HOLLANDE CERCA ALLEATI
OGGI VOLA DA OBAMA. RENZI: ITALIA C’E’ MA NO A UNA LIBIA-BIS

Sale l’offensiva francese contro l’Isis: ieri i primi raid da
caccia partiti dalla portaerei De Gaulle, arrivata nel
Mediterraneo. E dopo aver ricevuto Cameron, Hollande prosegue
nella sua maratona diplomatica: oggi vola da Obama, domani vede
la Merkel e dopodomani Renzi e Putin. L’Italia non si tira
indietro ma no a una Libia-bis, afferma il premier. Kerry oggi
in Medio Oriente per vedere Netanyahu e Abu Mazen.
—.

PARIGI, OGGI A VENEZIA I FUNERALI DI VALERIA
CONTRO IL TERRORISMO RENZI LANCIA PROPOSTA SICUREZZA-CULTURA

Oggi in piazza San Marco a Venezia i funerali in forma civile di
Valeria Solesin, presente anche Mattarella. La storia di
Barbara: a Parigi il mitra del terrorista si è inceppato ed è
sfuggita alla morte. Per oggi Renzi ha annunciato il lancio di
una proposta “a tutte le forze politiche per una risposta al
terrore” su un doppio piano: sicurezza e cultura.
—.

VATILEAKS 2: OGGI AL VIA PROCESSO, A SBARRA ANCHE GIORNALISTI
PAPA IN AFRICA, LOMBARDI: NESSUN NUOVO MOTIVO DI ALLARME

Si apre stamani al Tribunale vaticano il processo Vatileaks 2.
In aula saranno presenti tutti i cinque imputati per sottrazione
e fuga di carte segrete: monsignor Balkda, la Chaoqui, Maio e i
giornalisti Nuzzi e Fittipaldi. Dopo l’allerta degli 007
francesi, non cambia il programma del viaggio di papa Francesco
in Africa: nessun nuovo motivo di allarme, dice padre Lombardi
—.

CRISI: RISCHIO POVERTA’ PER 1 ITALIANO SU 4, MA SUD MIGLIORA
OGGI DATI ISTAT SU RETRIBUZIONI, DA USA ATTESI PIL E FIDUCIA

Rischio povertà ed esclusione sociale per un italiano su 4.
Migliora però il Sud, dove il dato passa dal 48 al 46,4%. Parte
la privatizzazione di Fs: sul mercato il 40%, ma la rete resta
pubblica. E dopo lo sbarco a Wall Street, la Ferrari si prepara
ad arrivare anche a Piazza Affari. Oggi l’Istat diffonde i dati
su retribuzioni contrattuali e commercio estero extra Ue; dagli
Usa attesi quelli sul pil e sulla fiducia dei consumatori.
—.

MESSICO: AUTO CONTRO BUS, 24 MORTI E 10 FERITI TRA LE FIAMME
PORTE BLOCCATE DA IMPATTO, VITTIME ERANO QUASI TUTTI STUDENTI

Ventiquattro persone sono morte e 10 dieci sono rimaste ferite
in un grave incidente stradale avvenuto non lontano dalla costa
del Golfo del Messico, nello stato di Puebla. Un’auto è andata a
sbattere contro un bus carico di studenti provocando un
incendio. La macchina avrebbe colpito le porte dell’autobus,
impedendo così agli occupanti di uscire dal mezzo consumato
dalle fiamme.
—.

CHAMPIONS: STASERA ROMA A BARCELLONA, DOMANI JUVE OSPITA CITY
AL VIA 5/A GIORNATA GIRONI, GARCIA: UMILI MA NON GIA’ BATTUTI

Stasera la Roma a Barcellona sfida i blaugrana nel quinto turno
della fase a gironi di Champions League. “Arriviamo con molta
umiltà, ma non per questo partiamo già battuti”, afferma Garcia.
In campo oggi anche Bate-Leverkusen, Arsenal-Zagabria,
Bayern-Olympiakos, Porto-Kiev, Maccabi-Chelsea, Zenit-Valencia e
Lione-Gent. Domani tocca alla Juventus, che ospita il Manchester
City. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.