Conferenza Stato-Regioni, Topo: “Riparto e Legge 161, priorità per la Sanità campana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Regione_Consiglio_Regionale“Quest’oggi nella conferenza Stato-Regioni si affronterà il delicato tema del riparto del Fondo Sanitario Nazionale. Non possiamo permetterci che la Campania rischi di perdere finanziamenti da destinare al servizio sanitario. Auspichiamo che la ripartizione avvenga secondo regole di buon senso e confermando i criteri per l’assegnazione del fondo previsti per il 2014, nel rispetto degli indici di età, disabilità, mortalità e deprivazione”.

Cosi in una nota il presedente della Commissione Sanità in consiglio regionale Raffaele Topo che interviene sui temi all’ordine del giorno nella conferenza Stato-Regioni prevista per oggi. Tra questi anche l’attuazione della direttiva europea sugli orari di lavoro del personale medico.

“La direttiva impone una rimodulazione degli orari di lavoro per quanto riguarda i turni in corsia e i riposi, impedendo, di fatto, il ricorso allo straordinario eccedente e alle ore in convenzionamento, unici strumenti con cui oggi si sta tamponando l’emergenza.
Ciò avrà conseguenze ingestibili sul sistema sanitario regionale, con l’allungamento delle liste d’attesa e di conseguenza la riduzione delle ore di assistenza per i cittadini campani”, sottolinea il presidente.

“È necessario che il governo agisca con estrema urgenza su questo delicatissimo punto. È impensabile procedere con l’attuazione della direttiva – conclude  Topo – senza immaginare di poter trasformare le ore di lavoro scoperte, che di solito vengono garantite con turni straordinari, con l’ingresso di nuovo personale. Sarebbe un’operazione da gestire a ‘costo zero’”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.